Come spostare il tasto Start su Windows 11

Se desideri capire come spostare il tasto Start su Windows 11 trovi qui sotto le istruzioni rapide. Prosegui nella lettura se vuoi vedere le spiegazioni sulle singole istruzioni.

Spostare tasto Start su Windows 11: istruzioni rapide

  • Apri l’app “Impostazioni”;
  • Clicca sulla voce “Personalizzazione”;
  • Fai clic sulla voce “Barra delle applicazioni”;
  • Clicca sulla voce “Comportamenti della barra delle applicazioni”;
  • Dal menu a tendina presente sotto la voce “Allineamento barra applicazioni”, seleziona l’opzione “Al centro”.

La particolarità della barra delle applicazioni di Windows 11, riguarda principalmente la posizione del tasto Start, che a differenza di tutte le versioni precedenti di Windows, non si trova più nella parte sinistra, ma è posizionato al centro.

Questo cambiamento, potrebbe non piacere a tutti, per questo motivo, ho deciso di scrivere questo breve ma interessante articolo, nel quale ti spiegherò nel dettaglio come spostare il tasto Start su Windows 11.

Inoltre, nei paragrafi che seguono, oltre a spiegarti come modificare la posizione del menu Start, ti fornirò altre utili informazioni sulla nuova barra delle applicazioni, in questo modo avrai un quadro più completo e potrai personalizzare come meglio credi la taskbar di Windows 11.

Ti invito inoltre ad approfondire con i miei altri tutorial dove spiego come modificare la dimensione della barra delle applicazioni, come spostarla in alto, come cambiare il colore della taskbar e molto altro ancora.

Come spostare il menu Start su Windows 11

Spostare il tasto Start e di conseguenza l’intero menu Start è un’operazione davvero semplice e veloce. Infatti, per completarla non dovrai far altro che accedere alle “Impostazioni” di Windows, individuare la sezione dedicata alla barra delle applicazioni e successivamente modificare una sola opzione. Ecco descritti nel dettaglio i passaggi che devi effettuare:

  • Accedi alle “Impostazioni” di Windows, per farlo clicca sul tasto Start e poi fai clic sull’icona “Impostazioni”. In alternativa, premi da tastiera i tasti WIN + I;
  • Dopo aver effettuato l’accesso alla schermata “Impostazioni”, dal menu laterale sinistro, individua la voce “Personalizzazione” e fai clic su quest’ultima;
  • Scorri la schermata di destra verso il basso, individua la voce “Barra delle applicazioni” e clicca su quest’ultima;
modifica barra delle applicazioni windows 11 tasto start
  • Clicca sulla voce “Comportamenti della barra delle applicazioni”;
  • Tramite il menu a tendina presente accanto alla voce “Allineamento barra delle applicazioni” seleziona la posizione che preferisci (al centro o sinistra).
allineamento barra applicazioni windows 11

Terminati i passaggi sopraindicati, il tasto Start si sposterà immediatamente nella posizione che hai selezionato.

Elementi della barra delle applicazioni

Quando avvii per la prima volta Windows 11, accanto al tasto Start troverai le icone del modulo di ricerca di Windows, del visualizzatore di attività, dei Widget e della funzione chat.

Se per qualsiasi ragione desideri rimuovere una di queste icone dalla barra delle applicazioni, potrai farlo in modo rapido, dalla schermata delle “Impostazioni” mostrata nella procedura vista in precedenza: ecco come fare:

  • Premi da tastiera WIN + I per accedere alle “Impostazioni”;
  • Dal menu laterale sinistro, seleziona la voce “Personalizzazione”;
  • Clicca sulla voce “Barra delle applicazioni”;
  • Nella sezione “Elementi della barra delle applicazioni”, sposta su OFF gli interruttori presenti accanto alle icone che desideri rimuovere dalla barra delle applicazioni.
elementi barra applicazione windows 11

Come aggiungere icone sulla barra delle applicazioni di Windows 11

Su Windows 11, non è possibile aggiungere le icone di software e app con un semplice trascinamento sulla barra delle applicazioni, tuttavia, per farlo i passaggi da effettuare sono davvero molto semplici.

Se desideri aggiungere sulla barra un’icona presente sul desktop:

  • Fai clic con il tasto destro sull’icona presente sul desktop;
  • Dal menu contestuale, clicca sulla voce “Mostra altre opzioni”;
  • Dal secondo menu contestuale che si apre, fai clic sulla voce “Aggiungi alla barra delle applicazioni”.

Se invece vuoi aggiungere sulla barra delle applicazioni un’icona di un’app o un software presente nel menu Start, i passaggi da effettuare sono i seguenti:

  • Clicca su sul tasto Start;
  • Fai clic sulla voce “Tutte le app”;
  • Individua l’icona che desideri aggiungere alla barra delle applicazioni, quindi fai clic col tasto destro su quest’ultima;
  • Dal menu contestuale, seleziona la voce “Altro” e successivamente clicca sulla voce “Aggiungi alla barra delle applicazioni”.

Per rimuovere l’icona di un’applicazione o di un programma presente nella barra delle applicazioni, fai clic con il tasto destro su quest’ultima, quindi, dal menu contestuale clicca sulla voce “Rimuovi dalla barra delle applicazioni”.

Altre opzioni utili della barra delle applicazioni di Windows 11

Accedendo alle “Impostazioni” della barra delle applicazioni, potrai gestire altri comportamenti della barra delle applicazioni, ecco quali sono e come fare:

  • Premi WIN + I;
  • Dal menu laterale sinistro fai clic su “Personalizza”, quindi clicca sulla voce “Barra delle applicazioni”.

Cliccando sulla voce “Overflow dell’angolo della barra delle applicazioni”, verrà mostrato un elenco di alcune app, funzioni e programmi presenti sul PC, accanto ad ognuno di questi è presente un interruttore, attivando o disattivando quest’ultimo, potrai scegliere quali icone visualizzare nel menu Overflow presente accanto all’orologio della barra delle applicazioni.

Cliccando sulla voce “Comportamenti della barra delle applicazioni”, invece potrai modificare diversi comportamenti della taskbar. Ecco quali ritengo più interessanti:

Selezionando la voce “Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni”, la taskbar verrà nascosta e, per visualizzarla nuovamente dovrai spostare il cursore del mouse nella parte inferiore dello schermo.

Se utilizzi una configurazione multi-monitor, selezionando la voce “Mostra barra delle applicazioni in tutti gli schermi”, la taskbar verrà mostrata su tutti gli schermi collegati al PC. Una volta abilitata la voce verrà mostrato un menu a tendina, da quest’ultimo potrai scegliere tra tre opzioni:

  • Tutte le barra delle applicazioni: in questo modo la taskbar mostrerà in tutti gli schermi le icone tutte le icone presenti sulla barra delle applicazioni;
  • Barra delle applicazioni principale e della finestra aperta: in questo caso, nello schermo principale vedrai tutte le icone presenti sulla barra delle applicazioni, mentre sugli schermi secondari, la taskbar mostrerà solo le icone dei programmi aperti sul relativo schermo;
  • Barra delle applicazioni della finestra aperta: il funzionamento è molto simile all’opzione vista in precedenza, ma in questo caso, le icone dei programmi aperti sugli altri schermi verranno rimosse dalla taskbar del monitor principale.
Autore
Paolo Dal Lago
Appassionato di tecnologia da quando per la prima volta, a 13 anni, ho sentito parlare di quella strana cosa in arrivo chiamata "Internet". Durante la pandemia covid ho creato la piattaforma senza scopo di lucro TorniamoPresto.it, per aiutare concretamente i commercianti a superare le difficoltà grazie al digitale.

Creato con il in Italia - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze privacy