1. Instagram

Come segnalare un account Instagram

I social network come Instagram ci permettono di interagire con molte persone, tra cui amiche e amici che vivono a centinaia di chilometri di distanza. Talvolta, però, i contenuti che pubblichiamo possono renderci oggetto di sgradevoli attenzioni, persino da parte di sconosciuti. Se ti fosse successa una cosa simile, potresti aver deciso di non permettere più a quel profilo di accedere a ciò che pubblichi. Del resto, puoi sempre scegliere chi fa parte della tua cerchia, online come offline. Bisogna inoltre considerare il fatto che su tutti i social ci sono moltissimi profili fake, così come esiste la possibilità che un account venga hackerato, per molteplici ragioni.

Il Web, infatti, è un luogo tanto bello quanto pericoloso, in cui reiteratamente vengono commessi dei reati, come truffe che hanno l’obiettivo di ottenere dati personali, a scopo di ricatto, ma anche di denaro. Saper individuare spam e contenuti inappropriati, dunque, permette di difendersi, e gli stessi social network danno la possibilità agli utenti di segnalare i comportamenti scorretti che avvengono per mezzo di queste piattaforme. È utile bloccare un profilo Instagram perché troppo invadente, sia attraverso le continue visualizzazioni delle storie, sia attraverso commenti e DM (Direct Message). In questo caso, la persona capirebbe facilmente che è stata bloccata su IG, ma potrebbe soltanto continuare a menzionarti, non riuscendo invece ad arrivare a te in altri modi, almeno su quel canale. Tuttavia, se ritieni che il comportamento di un tuo follower o di un profilo in cui ti imbatti sia particolarmente lesivo e inadeguato, hai davanti a te un’altra possibilità, ovvero quella di segnalare un account Instagram. In questo tutorial, ti spiegherò come effettuare tale operazione sia da dispositivo mobile che dal Web. Ricordati, tuttavia, che la guida è scritta a titolo puramente informativo. Vale a dire che non mi riterrò responsabile di eventuali scorrettezze causate mediante l’applicazione della stessa.

Indice

Cosa succede se segnalo un account Instagram

come segnalare un account Instagram

Prima di passare ai pochi e semplici passaggi della procedura, è doveroso ricordare che si può segnalare qualsiasi account Instagram, sia quelli che hanno la privacy impostata su “Pubblico” che su “Privato”, e naturalmente, sia profili personali, che aziendali, che creator. Ovviamente, il discorso vale anche per le Pagine Instagram.

A seguito della segnalazione, Instagram deciderà se e come intervenire, e per l’account segnalato potranno esserci eventuali conseguenze tecniche. Non ci sono informazioni sicure in tal senso, ma è più probabile che un gran numero di segnalazioni dello stesso account vengano prese in maggiore considerazione rispetto a quella di un singolo utente, e nel primo caso, l’intervento da parte della piattaforma potrebbe essere più veloce.

Perché segnalare un account Instagram

segnalare un account Instagram concetto di allarme

Nel feed dei post di Instagram, e talvolta anche in quello delle storie, può capitare di imbattersi in un profilo che utilizza dei contenuti rubati: purtroppo ci sono molte persone che si appropriano di immagini, video e altri materiali protetti dal copyright, che ripubblicano proclamandoli come propri. Certo, spesso accade a personaggi più o meno in vista, ma non solo. Una scoperta del genere potrebbe (o dovrebbe) spingerti a segnalare l’account responsabile a Instagram.

Questa motivazione non è tuttavia l’unica, ma troviamo anche:

  • Phishing (leggi questo approfondimento su Wikipedia Italia per approfondire): se ritieni di essere vittima di un furto di dati sensibili (o tentativo di) attraverso Instagram o tramite e-mail, è opportuno segnalare l’account. Sfortunatamente, infatti, per gli hacker è molto facile accedere a un profilo personale su questo social, soprattutto se non sono state attivate le giuste misure di sicurezza (di cui ti parlerò nei prossimi paragrafi);
  • Fake news: può capitare che un profilo da te seguito diffonda ripetutamente delle notizie non vere;
  • Spam e contenuti non appropriati;
  • Vendite false: molti account hanno il solo scopo di attirare i follower in vere e proprie trappole virtuali (per rubare dati o denaro) attraverso la promozione di oggetti e servizi che, in realtà, si rivelano essere inesistenti;
  • Molestie: purtroppo, i social network sono un luogo in cui non tutti hanno buone intenzioni, e per questo motivo, può capitare di essere importunati, con episodi che possono cessare in breve tempo o sfociare addirittura nel cyberbullismo.

Tra i casi più gravi che possono indurre alla segnalazione di un account su Instagram, infine, ci sono:

  • Furto di identità;
  • Hackeraggio di un profilo;
  • Pubblicazione di materiale spam;
  • Pubblicazione di materiali inappropriati, che vanno contro le linee guida della community di Instagram (quali ad es. contenuti sgradevoli che mostrano nudità o pornografia, incitano all’odio, alla violenza, minacciano qualcuno o qualcosa, promuovono la vendita di armi, sostanze stupefacenti o comportamenti indesiderati, violano la proprietà intellettuale, diffondono informazioni false, etc).

La segnalazione di un profilo Instagram è anonima?

Probabilmente, prima di procedere a segnalare un profilo Instagram, ti chiederai se questa azione è anonima o se l’utente ha modo di sapere che sei stato tu a farla. La risposta è , la segnalazione è anonima: Instagram non comunicherà il profilo da cui è arrivata al soggetto che è stato segnalato, ma bisogna tenere in considerazione alcune cose.

Se ad esempio smetti di seguire qualcuno su Instagram e al contempo glielo segnali e/o comunichi, o in ogni caso questa persona se ne accorge, potrebbe intuire che la segnalazione sia partita da te. Ad ogni modo, è bene non farsi prendere la mano e ragionare con calma, analizzando bene il profilo che si vuole segnalare, prima di farlo.

Cerca le conferme o le prove di quanto hai ipotizzato, non segnalare qualcuno soltanto per antipatia o per motivi infondati, perché questo comportamento contribuirebbe a peggiorare il Web, invece che a migliorarlo, nonché a diffamare qualcuno e ad abbassare, nel mentre, la reputazione del tuo profilo Instagram. Nel caso avessi dei dubbi circa l’attendibilità di un account, potrebbe tornarti utile il mio tutorial su come scoprire un profilo falso su Instagram.

È comunque lo stesso social network a ricordare l’importanza dell’azione di ogni utente, attraverso le regole che ha stabilito (puoi consultarle seguendo il collegamento che ho inserito nel capitolo precedente). Qualora dovessi avere la certezza che un contenuto le vìoli (per vari motivi, come abbiamo visto), puoi utilizzare la funzione “Segnala”.

A seguito della segnalazione (di un contenuto o dell’intero profilo), come detto poc’anzi, Instagram si prenderà del tempo per valutare il caso (non c’è modo di sapere quanto) e avvertirà in modo anonimo l’utente, bloccando o nascondendo i post o il profilo. Infine, il team del social network deciderà cosa fare, in base alla gravità della situazione: potrebbe sbloccare il post o il profilo dopo un certo periodo (indefinito), oppure cancellarli definitivamente.

Come segnalare un account Instagram di altri

Dopo aver fatto le necessarie verifiche, sei convinto che un profilo Instagram stia violando delle policy o, peggio, abbiamo commesso delle azioni che potrebbero anche essere illegali? Procedi allora a segnalare la persona, la Pagina o l’organizzazione su Instagram.

iOS o Android

segnalare un account Instagram opzione Segnala app

Usando iPhone, iPad, smartphone o tablet Android, per prima cosa, apri l’applicazione Instagram e accedi al social network con le tue credenziali, qualora non l’avessi già fatto.

Adesso, ricerca l’account che vuoi segnalare e collegati al suo profilo. In alto a destra, troverai tre puntini, che dovrai selezionare per far aprire, così, un menu con varie voci, tra cui Segnala. Scegliendo quest’ultima, visualizzerai due opzioni:

  • È spam”: l’account verrà segnalato e ti comparirà un messaggio in cui Instagram ti ricorda che, a seguito della segnalazione, il profilo è stato anche bloccato automaticamente (quindi, non potrà cercarti né vedere i tuoi contenuti);
  • È inappropriato”: selezionando questa opzione, ne appariranno altre due, ossia “Segnala post, messaggio o commento” e “Segnala account”. Scegli la voce che ti interessa e attendi il messaggio di conferma da parte di Instagram.

Instagram Web

segnalare un account Instagram opzione Segnala utente PC

È possibile segnalare un account IG anche dal proprio computer, utilizzando la versione Web della rete sociale. Procedi seguendo questi passaggi:

  1. Collegati a instagram.com e accedi al social network con nome utente e password;
  2. Cerca l’account da segnalare, vai sulla sua bacheca e clicca sui tre puntini (in alto a destra, vicino all’immagine e al nome del profilo) e scegli l’opzione Segnala utente (di colore rosso);
  3. A questo punto, visualizzerai la finestra “Perché stai segnalando questo account?”, e potrai procedere seguendo le stesse istruzioni che ti ho dato per la versione mobile.

Come segnalare il proprio account Instagram rubato

Uno dei motivi che potrebbe indurti a segnalare un utente su Instagram, è aver scoperto che ti ha hackerato l’account. Potrebbe infatti accadere che un malintenzionato entri in possesso della tua password per spiarti su Instagram e/o interagire per tuo conto con altre persone.

Un’attività di accesso Instagram insolita, per esempio, potrebbe metterti in guardia su questa eventualità, ma ci sono anche altre operazioni che puoi fare: potrebbe tornarti utile, a questo proposito, il tutorial su come scoprire se ti hanno hackerato su Instagram. Nella guida, troverai anche le informazioni utili a contattare il team di assistenza della piattaforma.

Segnalazione di un profilo Instagram inattivo

Un profilo inattivo potrebbe destare sospetti ed essere confuso con un account da segnalare. Le caratteristiche principali sono, in linea generale, le seguenti:

  • Pochi follower;
  • Poche interazioni e pubblicazioni sporadiche o assenti;
  • Nessuna biografia;
  • Immagine del profilo non caricata o astratta;
  • Etc.

Effettivamente, potrebbe risultare insolito essere contattati da questi profili tramite le richieste di messaggio dei Direct. Tuttavia, prima di segnalare un profilo inattivo, tienilo d’occhio per un po’ e accertati che i tuoi dubbi siano fondati. Non è detto, infatti, che si tratti di un profilo falso o comunque di un malintenzionato.

Alternative alla segnalazione di un profilo IG

È importante comportarsi in modo responsabile quando si è online, ovvero compiere le scelte giuste. Un consiglio che mi sento di darti, è quello di fare molta attenzione alla gestione degli accessi: se non vuoi che il tuo account Instagram venga rubato, ad esempio, potresti controllare gli accessi attivando la 2FA su Instagram.

Oltre a questo, ti ricordo che è possibile limitare un account su Instagram, ovvero applicare delle restrizioni a un determinato account. Potresti ricorrere a questa azione se vuoi che il profilo continui a seguirti, ma non desideri, al contempo, che interagisca con ciò che pubblichi (sebbene i tuoi contenuti rimangano disponibili sul suo feed).

Come altra scelta, potresti anche silenziare i post di Instagram pubblicati da un determinato utente, nonché attivare la modalità silenziosa per le IG stories che non ti interessano.

Insomma, prima di effettuare una segnalazione su Instagram, o per prevenirla (in caso di profilo rubato), hai disposizione diverse funzionalità che potrebbero aiutarti.

Pubblicità