Come aumentare il periodo per tornare a versione precedente di Windows

Se aggiorni il sistema operativo ad una versione più recente, ad esempio passi da Windows 10 a Windows 11, il sistema creerà automaticamente una cartella chiamata “Windows.old”, quest’ultima è una sorta di backup della versione precedente di Windows e contiene i file necessari per ripristinare la vecchia versione.

Per aumentare il periodo disponibile per tornare alla versione precedente di Windows è necessario evitare che il sistema cancelli automaticamente la cartella “Windows.old” trascorsi 10 giorni dall’aggiornamento. Vediamo come fare.

Come aumentare il periodo per il ripristino

Purtroppo non è possibile disabilitare completamente la cancellazione automatica della cartella “Windows.old”, tuttavia è possibile aumentare il periodo di tempo, passando da 10 giorni ad un massimo di 60 giorni.

Per aumentare il periodo disponibile per il ripristino dovrai effettuare una semplice procedura utilizzando il Prompt dei comandi. I passaggi da effettuare sono i seguenti:

  • Digita nel modulo di ricerca di Windows “cmd”, quindi clicca sulla voce “Esegui come amministratore”;
windows old cmd
  • Clicca su “Si”;
  • Nella finestra del Prompt digita il seguente comando:
DISM /Online /Get-OSUninstallWindow
  • Premi INVIO e dopo pochi istanti verrà mostrata la voce “Unistall Window”, accanto a quest’ultima potrai vedere quanti giorni sono attualmente impostati entro i quali è possibile eseguire il downgrade di Windows;
  • Adesso digita il comando:
DISM /Online /Set-OSUninstallWindow /Value:NDays
  • Sostituisci la voce “NDays” con il numero dei giorni che vuoi impostare (massimo 60 giorni).
  • Premi INVIO.
  • Al termine dell’operazione verrà mostrato il messaggio “Operazione completata”.

Se dopo aver digitato il comando “DISM /Online /Get-OSUninstallWindow” viene mostrato il seguente messaggio “Errore 1168, Impossibile trovare elemento”, significa che la cartella che contiene il backup è già stata eliminata e non è più possibile eseguire il downgrade del sistema.

Cos’è la cartella Windows.old

La cartella Windows.old può tornare molto comoda nel caso in cui, dopo aver eseguito l’aggiornamento di Windows, ti rendi conto che la versione più recente del sistema operativo crea problemi o risulta instabile.

Tuttavia, è importante sapere, che la cartella “Windows.old” verrà cancellata automaticamente trascorsi 10 giorni dall’aggiornamento del sistema operativo e senza questa cartella non potrai più ripristinare la versione precedente del sistema.

A primo impatto 10 giorni possono sembra abbastanza, ma ti assicuro che non è affatto così. Per testare a fondo il sistema operativo, molto spesso sarà necessario un periodo di tempo più lungo, infatti, eventuali errori o incompatibilità possono presentarsi parecchi giorni dopo l’aggiornamento.

Autore
Paolo Dal Lago
Appassionato di tecnologia da quando per la prima volta, a 13 anni, ho sentito parlare di quella strana cosa in arrivo chiamata "Internet". Durante la pandemia covid ho creato la piattaforma senza scopo di lucro TorniamoPresto.it, per aiutare concretamente i commercianti a superare le difficoltà grazie al digitale.

Creato con il in Italia - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze privacy