Cosa significa in transito Temu?

Degno rivale di Shein per assortimento di prodotti, Temu promette di spedire la tua merce in 10-12 giorni, in tutto il mondo. Trattandosi di una spedizione internazionale, poiché il brand si avvale di partner in Europa, Cina e Stati Uniti, è possibile incappare in ritardi relativi alla consegna, ma questo non ti deve scoraggiare:

Temu permette al pari di altri e-commerce dello stesso genere, di tracciare il proprio pacco con apposita funzione. Puoi avere così sempre una chiara idea di dove si trova il tuo ordine e quindi di eventuali ritardi nella consegna, senza dover passare per forza dall’assistenza clienti.

Una funzione utile, fruibile sia da applicazione sia da desktop, che ti permette in autonomia di verificare i vari step di consegna e farti trovare a casa il giorno prestabilito.

Oggi vedremo cosa significa la voce “In transito” che trovi nel tracciamento del tuo ordine.

In quanto tempo spedisce Temu?

Temu si avvale di una rete globale di produttori.

Il suo funzionamento può essere accomunato a quello di Amazon, trattandosi di un portale che mette in contatto i consumatori, con milioni di piccoli e medi produttori ovunque.

Le origini della spedizione di Temu possono variare a seconda del prodotto acquistato e sappi che all’incirca occorrono 12 giorni lavorativi per ricevere il tuo pacco.

La spedizione è gestita dai principali corrieri internazionali ed italiani: UPS, FedEx, Usps e Poste Italiane e puoi gestirla dalla voce “I tuoi ordini”, facendo clic sul pulsante “Traccia” accanto al tuo ordine, per ottenere un link diretto alla pagina di tracciamento con le informazioni sulla tua spedizione.

Una volta effettuato l’accesso al tracciamento potrai verificare lo stato di consegna. A questo punto è qui che potrai trovare la voce “In transito” quando un pacco è già stato spedito dalla casa madre.

Le tre tipologie di tracciamento per vedere dove si trova il tuo ordine

Quando si tratta di tracciare i tuoi ordini Temu, puoi scegliere fra tre opzioni, tutte e tre valide.

Le opzioni sono : il monitoraggio tramite l’app mobile del brand, il monitoraggio tramite il sito Web (desktop) e il monitoraggio tramite un sito Web di monitoraggio universale.

Tutti e tre i metodi di tracciamento si avvalgono del monitoraggio tramite sito del corriere addetto alla consegna.

Utilizzando infatti il monitoraggio tramite app o desktop del sito di Temu, verrai reindirizzato su una pagina contenente il link del corriere che consegnerà la tua merce.

Per utilizzare un metodo di tracciamento universale, come ad esempio con il sito “Ship 24” o affini, sappi che dovrai fornire al gestore del servizio un numero di monitoraggio Temu.

Non è possibile per l’utente scegliere il corriere per la propria spedizione.

Una volta entrato nella pagina di traccino, potrai leggere la voce “In transito”, ma cosa significa?

Cosa significa la voce “In transito” sullo stato di consegna

La voce “In transito” informa l’utente che il pacco è partito dalla casa madre di produzione ed è in viaggio verso l’indirizzo di spedizione.

In questa fase il corriere che si occuperà della logistica, nonché nella consegna del tuo pacco, ha preso in carico il tuo ordine. Ora il tuo pacco ha finalmente una data di consegna programmata che sarà gestita interamente dal corriere.

Dal momento in cui leggerai “in transito” sul tuo stato di consegna, sappi potrebbe volerci ancora una settimana lavorativa intera per l’arrivo del pacco a destinazione se questo si trovava in zone periferiche dell’Europa.

Quando leggi “in transito” sul tuo tracciamento, significa che il pacco ha lasciato un qualsiasi deposito europeo, pertanto si trova in viaggio verso il tuo indirizzo di consegna.

Tieni a mente infine, che questa voce indica lo stato “di mezzo” fra la partenza dalla casa madre e la consegna finale al cliente: le spedizioni possono rimanere in questo stato fino a quando non sono in consegna finale nei confini italiani.

Autore
Paolo Dal Lago
Appassionato di tecnologia da quando per la prima volta, a 13 anni, ho sentito parlare di quella strana cosa in arrivo chiamata "Internet". Durante la pandemia covid ho creato la piattaforma senza scopo di lucro TorniamoPresto.it, per aiutare concretamente i commercianti a superare le difficoltà grazie al digitale.

Creato con il in Italia - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze privacy