1. Instagram

Come recuperare account Instagram

Un po’ di tempo fa, hai aperto un account Instagram. Non avendo tuttavia la possibilità di dedicare spazio a questa attività, hai deciso di disinstallare l’applicazione o di eliminare il profilo IG in modo definitivo. A un certo punto ci hai ripensato, e adesso vorresti assolutamente tornare operativo sul social network; sei nella schermata iniziale, ma continua a comparire l’avviso che la password è sbagliata. Eppure pensavi proprio che fosse quella.

Se sei arrivato qui, probabilmente è perché dopo svariati tentativi non sai più cosa fare per recuperare l’account Instagram che stavi gestendo. Niente panico, capita a tutti ed è quasi sempre possibile ritrovare i post, i like e – soprattutto – i follower correlati al profilo in questione. Nel tutorial che segue, ti descriverò tutto quello che puoi fare per ripristinare l’accesso all’account, e cercherò inoltre di spiegarti come mai, a volte, si è impossibilitati ad accedervi. Magari è passato troppo tempo dalla cancellazione dell’account? O forse sei stato hackerato? Scopriamolo!

Indice

Entro quanto tempo si può ripristinare un account Instagram

recuperare account Instagram

Una volta avviata la procedura per annullare l’iscrizione a Instagram, il tuo profilo sparirà dal social network e verrà cancellato in modo definitivo solo dopo 30 giorni.

In questo arco temporale, se tu volessi tornare a postare foto, potresti farlo. Ti basterebbe effettuare nuovamente il login per ripristinare l’account Instagram. Così facendo, chiaramente, renderesti nulla la procedura di eliminazione.

Perché riattivare un account Instagram

Ci sono svariate motivazioni per le quali potresti pensare di riattivare il profilo Instagram: magari avevi progettato un periodo di digital detox per staccare dai social; hai eliminato il tuo account solo momentaneamente per evitare di distrarti in un periodo particolarmente stressante della tua vita; hai cancellato il profilo per sbaglio; o ancora, sei stato hackerato senza rendertene conto e adesso vorresti rimediare.

Insomma, come ti ho detto, le ragioni per tornare su Instagram possono essere infinite! Va detto, tuttavia, che questo social network ha una forte presenza nell’era del digitale. E non avere un profilo Instagram oggigiorno potrebbe – in certi casi – “tagliarti fuori” da alcune attività lavorative, nonché da determinate tendenze e tematiche.

Considerazioni iniziali

Recuperare un account Instagram è un’operazione molto semplice se non sono trascorsi 30 giorni dalla sua eliminazione, come ti accennavo poco fa e come avrò modo di spiegarti dettagliatamente a breve. Ci sono tuttavia delle circostanze in cui non è possibile farlo: per esempio, se questo tempo limite è ormai trascorso oppure se il tuo profilo è stato hackerato.

In questo ed altri casi, potresti “tentare il tutto per tutto” contattando il team di assistenza di Instagram, ma potrebbe comunque essere difficile o addirittura impossibile riottenere l’accesso. A volte, la miglior soluzione è quella di creare un altro account Instagram e ricominciare da capo. Valuta insomma se è necessario proseguire in base alla popolarità del profilo e alla situazione in cui ti trovi.

Ripristino di un profilo Instagram disattivato temporaneamente

recuperare account Instagram schermata principale del social network

La sospensione temporanea dell’account Instagram permette di nascondere il profilo a chiunque, senza tuttavia rimuoverlo definitivamente. Se in precedenza hai compiuto questa operazione, oppure se hai cancellato il profilo e non sono passati più di 30 giorni, puoi ritrovare l’account Instagram e recuperarlo in modo molto semplice. Usa una delle procedure descritte di seguito.

Dall’app per iOS o Android

Se hai disattivato temporaneamente il tuo account Instagram e vuoi riattivarlo usando l’app per iOS o Android, devi semplicemente effettuare il login. Tocca l’icona del social network nella schermata principale del tuo smartphone: dovrebbe comparirti la pagina di accesso; tutto quel che devi fare è inserire l’indirizzo e-mail, il nome utente o il numero di telefono e poi la password, nonché effettuare l’autenticazione a due fattori (ovvero digitare il codice temporaneo, se necessario).

Qualora non ti ricordassi il codice temporaneo, potresti usare uno dei codici di recupero. Mentre se ti fossi dimenticato la password, ti suggerisco di mettere in pratica i consigli che ti ho già dato per cambiare la password di Instagram.

Da Instagram Web o da app desktop

Puoi ripristinare il tuo account disattivato temporaneamente anche da Instagram Web (tramite il browser Chrome, Safari, Firefox, Edge o un altro) oppure usando l’app di Instagram per Windows 10. Ti basterà seguire le stesse istruzioni che ti ho appena dato per l’applicazione mobile.

Come ripristinare un profilo Instagram in base a una circostanza

Come hai già avuto modo di capire, le circostanze per ripristinare un profilo Instagram possono essere molteplici, e non c’è quindi una soluzione sempre valida. Di seguito, tuttavia, ho provato ad analizzare alcune “situazioni tipo”, fornendoti i relativi suggerimenti.

Se l’account è stato eliminato definitivamente

recuperare account Instagram copia dei contenuti condivisi

Non sempre si può recuperare un account cancellato definitivamente, soprattutto se sono trascorsi 30 giorni da quando hai cliccato sul tasto “Elimina il mio account in modo definitivo”, cosa che, ti ricordo, puoi fare solo da Instagram Web.

Se ti trovi in questa situazione, l’unica cosa che puoi fare è creare un profilo nuovo. Qualora avessi scaricato i dati di quello vecchio (prima di rimuoverlo, ovviamente), potresti ancora vedere tutti i contenuti che avevi condiviso e, magari, ripubblicarli sul nuovo con le opportune modifiche; se invece non avessi fatto ciò, anche tali contenuti sarebbero irrecuperabili.

Se l’account è stato hackerato o rubato

recuperare account Instagram richiesta di assistenza

Se dopo aver seguito i miei consigli per capire se sei stai hackerato su Instagram hai appurato che effettivamente è così, l’unica cosa che puoi fare per recuperare l’account è contattare l’assistenza del social network.

Per procedere in tal senso, dalla schermata di login, clicca sull’opzione “Ricevi assistenza con l’accesso” e poi sul link “Hai bisogno di ulteriore assistenza?” situato in basso. Nella schermata “Richiedi assistenza”, spunta il tipo di account che stai cercando di recuperare (aziendale o personale), seleziona “Il mio account è stato violato” e procedi con la segnalazione premendo il pulsante Richiedi assistenza. Verrai contattato dal team di Instagram il prima possibile.

Se non ricordi e-mail o password

recuperare account Instagram ricerca account da schermata iniziale

Sei nella schermata di accesso a Instagram e non riesci a fare il login, perché dopo diversi tentativi ti sei reso conto che la password non è quella che credevi. Probabilmente te la sei dimenticata e adesso ti stai chiedendo cosa puoi fare per recuperare il tuo account.

Ebbene, ti suggerisco di procedere come segue:

  • Qualora ricordassi l’indirizzo e-mail o l’username con cui ti sei iscritto al social network fotografico, dalla pagina iniziale, clicca sul pulsante “Hai dimenticato la password?” e inserisci la tua e-mail o il nome utente nell’apposito spazio. Riceverai un link nella tua casella di posta elettronica per reimpostare il codice d’accesso;
  • Se invece hai scordato anche l’indirizzo e-mail, puoi usare il tuo numero di telefono. Riceverai il link di accesso via SMS e da quello potrai procedere alla creazione di nuove credenziali. Sappi però che questa soluzione funziona solo se lo avevi precedentemente aggiunto il numero di telefono al tuo account, altrimenti, una volta inserito, ti comparirà la dicitura “Nessun utente trovato”;
  • Un metodo alternativo potrebbe essere quello di recuperare la password di Instagram dal browser. Dalla pagina iniziale di Chrome, ad esempio, clicca sui tre pallini (in alto a destra) e seleziona Impostazioni. Nella sezione “Compilazione Automatica”, clicca su “Password”. Ti comparirà l’elenco delle chiavi d’accesso salvate. Prova a cercare quella correlata al dominio instagram.com e, se la individui, clicca sull’opzione “Mostra password” (icona occhio).

Se è stato bannato da Instagram

Non è più possibile recuperare un profilo che è stato bannato definitivamente. Un account viene disabilitato senza preavviso se non rispetta le linee guida e le condizioni d’uso del social network. Tuttavia, se non credi di aver fatto nulla di sbagliato e pensi che si sia verificato un errore, c’è ancora una cosa che puoi fare.

Una volta effettuato l’accesso, ti comparirà la notifica di account disabilitato: scegli “Maggiori informazioni” per fare aprire una nuova schermata, nella quale potrai selezionare l’opzione “Contattaci”. Invieresti così una segnalazione, ed entro poco tempo dovresti ricevere un’e-mail da Instagram con le istruzioni per verificare la tua identità e riabilitare il tuo account.

Se è un profilo vecchio

Puoi recuperare un account Instagram vecchio se questo non è stato eliminato, altrimenti, come ti ho già ripetuto, dopo 30 giorni, sarà andato perso per sempre.

Se quindi lo avessi semplicemente disabilitato o se ti fossi soltanto disconnesso dalla rete sociale, ti basterebbe effettuare l’accesso da app o da Instagram Web, recuperando eventualmente la password.

Dopo il cambio telefono

recuperare account Instagram autenticazione a due fattori

Potresti aver cambiato smartphone e, una volta configurato, vorresti accedere a Instagram e ritrovare tutti i dati del profilo. Per fare ciò, normalmente è sufficiente effettuare l’accesso, poiché Instagram memorizza tutto sui server tramite la rete cloud.

Il problema sorge invece se è attiva l’autenticazione a due fattori di Instagram. Potresti infatti non riuscire più ad accedere al profilo per via di questa opzione di sicurezza. Per risolvere, come ti ho detto poc’anzi, dovresti usare uno degli 8 codici di recupero che ti sono stati forniti in fase di attivazione (e che ti dovresti essere scritto da qualche parte); in alternativa, se non hai ancora dismesso o resettato il vecchio telefono, potresti aprire l’app di Instagram, andare nelle Impostazioni, scegliere Sicurezza e poi Autenticazione a due fattori. Scegli dunque l’opzione Codici di recupero per visualizzarli; come ulteriore soluzione, potresti richiedere la ricezione del codice temporaneo via SMS.

Riattivare un account Instagram tramite Facebook

recuperare account Instagram opzione Accedi con Facebook

Puoi recuperare il tuo profilo Instagram tramite Facebook, ma solo se avevi precedentemente collegato Instagram a Facebook, e a patto che ti ricordi le credenziali di quest’ultimo.

Per fare ciò, dalla schermata iniziale di accesso a Instagram, scegli l’opzione “Accedi con Facebook” e segui le istruzioni che ti vengono mostrate sullo schermo.

Non riesco a effettuare il recupero del profilo Instagram

Se le hai provate tutte e ancora non riesci ad accedere, l’ultima opzione che ti rimane è contattare l’assistenza di Instagram. Tuttavia, se decidessi di farlo, sappi che potrebbero passare anche diverse settimane (o più) prima di ricevere una risposta (positiva o negativa). Quindi, se il tuo non era un profilo noto o con il quale stavi lavorando, forse faresti meglio a crearne uno nuovo, pur ricominciando da zero. Prendila come un’occasione per dare spazio alla tua creatività!

Pubblicità