1. TikTok

Visualizzazioni TikTok: analisi

Dopo averne tanto sentito parlare, anche tu sei sbarcato su TikTok, il social network cinese che ha conquistato il mondo a colpi di video brevi e divertenti, accompagnati da musica, effetti speciali e altro ancora. Hai iniziato guardando i video altrui, poi hai deciso di lanciarti e di cimentarti nella loro realizzazione e condivisione. Così, nel giro di pochissimo tempo, TikTok è diventata una delle tue applicazioni preferite: la usi spesso e non ti annoi mai, grazie alla vastità e alla varietà di contenuti che puoi trovare.

Tuttavia, c’è ancora un aspetto di questo social che non padroneggi alla perfezione, ovvero le views. Cosa sono e a cosa servono? Come funzionano? Dove si trovano? Sono certo che, almeno una volta da quando usi TikTok, ti sei posto queste domande. Beh, è comprensibile: come qualsiasi altro social, TikTok è, prima di ogni altra cosa, un “luogo virtuale” in cui intrattenersi e svagarsi; ma non per questo bisogna per forza sottovalutare parametri come follower, like, condivisioni e, per l’appunto, visualizzazioni, sia relativamente ai propri video che a quelli degli altri utenti. In questa guida, comunque, ti spiegherò tutto quello che ritengo sia importante sapere sulle visualizzazioni di TikTok.

Indice

Cosa sono e perché vengono tracciate

icona app TikTok

Le visualizzazioni di TikTok rappresentano il numero di volte in cui un video viene riprodotto dagli utenti fin dal momento in cui è stato messo online, ovvero a partire dalla sua pubblicazione sul profilo.

Nel conteggio rientrano le visualizzazioni di ogni tipo: valgono anche quelle molto brevi (per esempio, quelle di 1-2 secondi prima di skippare al video successivo) oppure le eventuali molteplici visualizzazioni da parte di uno stesso account.

I fattori che vanno a incidere sulle visualizzazioni di un video sono diversi: si va dal numero di follower dell’account che l’ha condiviso, fino ad arrivare alla sua eventuale comparsa nella sezione “Per te” di TikTok. Niente fretta, però: ci occuperemo di tutti questi aspetti tra poco. Per il momento, è importante capire perché le visualizzazioni sono tracciate. Beh, questo dato è importante per tutti: per il social stesso, per gli utenti e persino per le aziende.

Per TikTok, ad esempio, è fondamentale tener conto delle views, poiché questa informazione permette alla rete sociale di individuare i profili migliori e i video virali, comprendendo quali sono le tipologie di contenuto maggiormente apprezzate dagli utenti. Lo stesso vale per gli utenti: controllando le visualizzazioni di un video che hanno pubblicato su TikTok, essi possono intuire se è ben fatto, se valga la pena pubblicare altri contenuti di codesto tipo, se quel filmato rappresenta – o rappresenterà in breve – un vero e proprio trend, etc.

Inoltre, TikTok prevede la sponsorizzazione dei post. Difatti, esso viene usato dalle aziende per pubblicizzare i loro prodotti e servizi. Anche per gli imprenditori è quindi rilevante sapere quali siano i video maggiormente visionati e i profili più seguiti, affinché essi possano decidere a quali account rivolgersi per richiedere una collaborazione lavorativa.

Come funzionano e come vengono contate

Per contare le visualizzazioni dei video, TikTok usa un elemento tracciante anonimo. Si tratta di una riga di codice che è stata inserita all’interno dell’app e che nasconde le informazioni sensibili, registrando invece l’azione di riproduzione di un video.

Vengono considerate:

  • Le views degli utenti registrati che usano l’app o il sito di TikTok;
  • Le views degli “utenti guest”, ovvero degli “ospiti”, quindi persone che non hanno un account su TikTok;
  • Le visualizzazioni di breve durata;
  • Le visualizzazioni multiple di uno stesso profilo.

Ovviamente, le uniche visualizzazioni che non vengono tracciate sono quelle del creator. Quindi, se carichi un video e poi lo guardi 10, 100 o 1000 volte, nessuna di queste visualizzazioni sarà presa in considerazione.

Perché controllarle

In quanto utente di TikTok, ci sono due tipi di visualizzazioni che puoi tenere sotto controllo: quelle dei video altrui e quelle dei tuoi video.

Controllare le views di un’altra persona ti permette di capire quanto è conosciuto il suo account e/o se alcuni suoi video sono diventati virali, ovvero se i suoi contenuti sono interessanti, ben fatti e meritevoli di essere guardati.

Invece, monitorando le tue views, potresti renderti conto di quali video sono piaciuti di più al pubblico (e quindi cercare di replicare quello stile e/o riproporre argomenti simili), e quali invece non hanno avuto un grande riscontro (per cui potresti analizzarli per capire cosa non va e può essere migliorato).

Opportunità di monetizzazione correlate

Adesso che usi TikTok da un po’ di tempo, stai iniziando a domandarti se questo tuo passatempo possa diventare redditizio. La risposta è sì. Ci sono influencer da milioni di follower che riescono a guadagnarsi da vivere usando questo social; l’esempio più famoso è quello di Charli D’Amelio che, nel 2020, stando a quanto riportato dal giornale Forbes, ha guadagnato oltre un milione di dollari grazie a TikTok. Ovviamente, questo è un caso molto particolare, e sono pochi quelli che riescono a fare così tanti soldi attraverso i loro video. Tuttavia, guadagnare attraverso TikTok non è impossibile.

Diversamente da quanto succede su YouTube, altro canale in cui a fare da protagonisti assoluti sono i video, TikTok non paga direttamente i creator che raggiungono un certo numero di visualizzazioni (o almeno, non così tanto). Tuttavia, quando un account diventa molto popolare, non è raro che le aziende lo notino e lo contattino per proporgli di diventare un loro “sponsor”. In casi come questo, si chiede al creator di realizzare dei contenuti brandizzati (ovvero dei video in cui compare un determinato prodotto, oppure ne si parla), che sono ovviamente remunerati.

Quello che ti consiglio, quindi, è curare molto il tuo account e pubblicare dei video ben fatti, con l’obiettivo di incrementare la tua fanbase e con la speranza di riuscire a finire nei Per te.

Considerazioni sull’anonimato

Quante volte, dopo aver visto un video, ti sei chiesto se il suo creator potesse in qualche modo venirlo a sapere? Voglio subito tranquillizzarti: nel momento in cui scrivo, le views di TikTok sono anonime. Così come tu non puoi conoscere gli utenti che hanno visto un tuo video, lo stesso vale “a parti invertite”. In altre parole, sentiti pure libero di spulciare tra i contenuti di TikTok senza timore di essere “scoperto”.

Ricordati tuttavia che i like e i commenti contengono informazioni sensibili (ad es. il tuo nome utente e la tua foto profilo). Se metti mi piace o scrivi qualcosa sotto un video, dunque, tutti (e non solo il profilo che l’ha caricato) sapranno che l’hai guardato.

Come vedere le visualizzazioni dei propri video

Come ti ho già spiegato, le visualizzazioni di TikTok sono anonime. Tuttavia, puoi vedere il loro numero globale per ogni video pubblicato. Puoi fare ciò in modo molto semplice, sia che tu disponga di un account “Base” che di un account “Pro”.

Account Base

esempio numero visualizzazioni proprie TikTok

  1. Apri TikTok;
  2. Vai sul tuo profilo, pigiando l’icona dell’omino stilizzato (in basso a destra);
  3. Fai tap sulle lineette verticali, in modo da accedere alla sezione dedicata ai video che hai pubblicato;
  4. Scorri fino a trovare il video che ti interessa, senza aprirlo;
  5. Nell’anteprima del video, vedrai un numero che indica le visualizzazioni (in basso a sinistra).

Account Pro

Il procedimento che ti che ti ho appena illustrato può essere ripetuto anche se hai un account “Pro”. In questo caso, però, hai a disposizione anche altri strumenti per un’analisi più approfondita dei tuoi video e dei relativi risultati, incluse le views.

Segui questi passaggi:

  1. Apri TikTok;
  2. Vai sul tuo profilo;
  3. Fai tap sui tre pallini (in alto) per finire nel menu “Impostazioni e privacy”;
  4. Seleziona la voce “Analitica” e, nella sezione “Overview”, analizza la scheda “Visualizzazioni video”.

Come vedere le visualizzazioni dei video altrui su TikTok

esempio numero visualizzazioni TikTok su profilo Ferragni

Se ti interessa vedere quante visualizzazioni ha fatto un video caricato da un altro utente, puoi farlo in modo molto semplice. Devi collegarti alla galleria del suo profilo (ad es. cercandolo e selezionandolo tramite la funzione “Cerca”) e scorrere tra i suoi filmati: vedrai tutte le anteprime, sempre accompagnate dal numero di views.

Considerazioni sull’acquisto di views

A titolo informativo, ti avviso che è possibile “gonfiare” le views su TikTok attraverso i bot. I bot (abbreviazione di “robot”) sono programmi a pagamento che svolgono in modo automatico le azioni che andrebbero compiute manualmente sui social network, svolgendo al posto degli utenti operazioni di follow/unfollow, lasciando like e commenti, e visualizzando i contenuti.

Per quanto possa essere allettante, ti sconsiglio di usare i bot per aumentare le visualizzazioni dei tuoi video su TikTok, perché scorretto dal punto di vista etico. Rischi anche di fare una brutta figura, perché non è così difficile capire se qualcuno si sta servendo di un bot: se un video ha milioni di views ma pochissimi mi piace e/o commenti, c’è un’elevata possibilità che le visualizzazioni siano state comprate.

Se le visualizzazioni sono state azzerate o sono poche

Se ti è successo ricevere zero (oppure poche) visualizzazioni, assicurati che il video in questione sia di tua proprietà. L’algoritmo di TikTok, infatti, blocca le views sui contenuti che non appartengono all’account che li ha pubblicati.

Se le visualizzazioni sono diminuite o bloccate

Potrebbe capitarti di notare un forte calo delle views correlato ai tuoi video su TikTok. I possibili motivi sono molteplici:

  • Potrebbe essere cambiato l’algoritmo di TikTok (ad es. è stato introdotto un aggiornamento);
  • Il tuo video potrebbe non essere più tra i “Per te”;
  • Il social potrebbe averti imposto – senza avvertirti – uno shadowban, ovvero un soft-ban, che solitamente è temporaneo.

Record

Arrivato fin qui, forse sarai curioso di sapere qual è il video più visto su TikTok. Ebbene, stando ai dati più recenti di cui disponiamo, risalenti ai primi giorni del 2021, il video più visto in assoluto è stato pubblicato dal creator Zach King. Al momento in cui scrivo, il filmato – che mostra il ragazzo alle prese con una illusione “magica” e che ha come sottofondo musicale la sigla di Harry Potter – ha raggiunto e superato le 15 milioni di visualizzazioni.

Pubblicità