1. Telegram

Come fare gli sticker su Telegram

Per esprimere emozioni o stati d’animo, ma anche per fare occasionalmente gli auguri di Natale, Pasqua o Ferragosto, oltre alle parole ed alle emoticon, a volte si preferisce usare gli sticker di Telegram. Esattamente come su WhatsApp, Facebook Messenger ed altre app di messaggistica, anche Telegram offre ai suoi utenti la possibilità di creare, aggiungere e condividere adesivi. Probabilmente, ti sei incuriosito ancor più da quando sono disponibili gli sticker animati. E allora, per approfondire la faccenda, hai cercato sul web come fare gli sticker su Telegram, arrivando quaggiù.

In questa guida, infatti, ti spiegherò come funzionano gli adesivi di Telegram. Ti dirò nel dettaglio come utilizzarli, come averne di nuovi e come personalizzarli. Ovviamente, ti mostrerò anche come inviare gli sticker animati. Avrai così delle solide basi per poterli utilizzare nel modo giusto.

Indice

Cosa sono gli sticker Telegram

come fare gli sticker su Telegram

Gli sticker di Telegram sono delle immagini animate o statiche che ogni utente può utilizzare tramite la tastiera presente nella chat.

È possibile condividere gli adesivi nelle conversazioni o anche aggiungerli a foto e video tramite l’editor multimediale integrato nell’applicazione.

A differenza delle emoticon, gli adesivi sono molto più grandi e definiti. Inoltre, non fanno parte di Unicode, ovvero dello standard che regola l’aggiunta degli emoji all’interno delle tastiere virtuali di qualunque sistema operativo.

Struttura degli adesivi animati di Telegram

Riguardo gli sticker animati di Telegram, questi sono completamente differenti dalle GIF. Sebbene si possano utilizzare pacchetti di adesivi animati, sarebbe sciocco paragonare queste immagini in movimento a quelle in formato GIF.

Gli adesivi animati di Telegram, infatti, sono stati progettati con il formato TGS e si basano su Lottie. Si tratta di una libreria di rendering sviluppata da Airbnb, che permette di analizzare le animazioni esportate in formato JSON da After Effects con il plugin Bodymovin, per poi renderizzarle in modo nativo per il mobile, per il web ed anche per i vari framework di applicazioni, come ad esempio React Native (quest’ultimo sviluppato da Facebook). Ulteriore documentazione tecnica, la trovi sul sito di Airbnb Design (in inglese).

Grazie alla loro struttura, gli sticker animati di Telegram consumano meno batteria rispetto alle GIF e girano ad una velocità di 60 fotogrammi al secondo. Per altro, sono ultraleggeri, con una dimensione che rientra nel range 20-30 kB.

Come avere gli sticker di Telegram

come fare gli sticker su Telegram aggiornamento app

Dovresti già disporre di tutti i requisiti per ottenere i pacchetti di sticker Telegram. In ogni caso, te li riassumo:

  • Account Telegram
  • App Telegram di tipo desktop o mobile aggiornata (iOS, Android, macOS, Ubuntu/Linux e Windows)

Con l’applicazione aggiornata, non avrai problemi circa la compatibilità dei pacchetti sticker che andrai ad installare. Questo perché le nuove versioni di Telegram sono sempre compatibili con gli stickers meno recenti. Ci sono poi dei pacchetti di adesivi che, a volte, supportano solamente le ultime versione dell’app.

Pertanto, a meno che tu non l’abbia già fatto, ti suggerisco di controllare che l’applicazione sia aggiornata prima di procedere. Puoi farlo in modo davvero semplice tramite App Store (macOS e iOS), Google Play (Android) o Microsoft Store (Windows 10).

In questo modo, sarai certo di visualizzare correttamente tutti gli sticker che ti invieranno i tuoi amici mediante la chat di Telegram.

Come aggiungere gli sticker su Telegram

come fare gli sticker su Telegram aggiunta di un pacchetto adesivi

Per aggiungere gli adesivi di Telegram, ci sono tre cose che puoi fare:

  • Chiedere l’adesivo ad un tuo amico
  • Cercare nuovi set di sticker
  • Cercare l’adesivo nell’app o sul web
  • Trovare lo sticker in altre chat

La prima soluzione, consiste nel domandare ad un contatto che si conosce se dispone di un pacchetto di adesivi carino (o abbastanza curioso) da poterci inviare.

Una volta condiviso in chat uno degli adesivi che fanno parte del set, puoi installare il pacchetto nel tuo account semplicemente toccandolo (da mobile e tablet, iOS o Android) oppure cliccandolo (da PC Windows, Ubuntu/Linux o macOS su Telegram Web o Telegram Desktop). Conferma poi l’operazione scegliendo “Aggiungi <numero> sticker”. Potrai così utilizzarli subito in qualsiasi chat o gruppo.

Allo stesso modo, puoi aggiungere un adesivo cercandolo in un gruppo, in una chat con un bot, in un canale broadcast o anche in altre conversazioni singole. Entra in una delle chat attive e vedi se c’è qualche sticker che ti piace. Poi, aggiungilo come ti ho appena suggerito.

In alternativa, potresti anche entrare in una conversazione, toccare l’icona dell’etichetta (vicina al campo d’immissione testo) ed usare la ricerca sticker. Inserisci la parola chiave nella barra di ricerca ed attendi che ti vengano proposti nuovi set di adesivi. Poi, individua quello che ti piace e tocca Aggiungi.

Così facendo, però, gli sticker che potrai utilizzare saranno limitati a quelli che avrai trovato. E dal momento che gli adesivi sono potenzialmente infiniti, sarebbe meglio cercarli su internet. Basterebbe infatti una semplice ricerca web con scritto “pacchetti di adesivi per Telegram”. Si troverebbero così svariati set di sticker da installare.

E se proprio non ti fidassi a “pescare” set di sticker dal web, potresti sempre usare la funzione Cerca di Telegram. Grazie ad essa, cercando ad esempio con la chiave “stickers”, potresti trovare gruppicanali o bot che condividono ogni giorno nuovi set di adesivi per l’applicazione. Potrai così installarli come ti ho suggerito qualche paragrafo più su.

Se non volessi “sfidare la sorte”, potresti sempre continuare a leggere questo tutorial. Nel punto successivo, troverai infatti gli username dei canali e dei bot Telegram più utilizzati per aggiungere sticker.

Canali per nuovi sticker Telegram

come fare gli sticker su Telegram canale Stickers Channel

I canali per sticker Telegram più utilizzati in questo momento sono i seguenti:

@stickersChannel

@WhatsCall_Stickers

@line_stickers

@stickergram

Puoi aggiungerli tramite il Cerca dell’applicazione.

Bot per nuovi sticker Telegram

come fare gli sticker su Telegram bot StickerBot

Al momento in cui scrivo, non ci sono molti bot per ottenere nuovi pacchetti sticker per Telegram. Per fortuna, se ne salva uno: StickerBot, il cui unsername è @sticker. No, non è affatto il bot ufficiale per creare sticker customizzati. Se stai cercando quello, vai dritto a questo punto.

Il bot che ti ho appena suggerito, invece, ti aiuterà a cercare nuovi adesivi basandosi su un emoji. Una volta avviato, ti basterà usare il comando @sticker <emoji>, dove al posto di <emoji> dovrai inserire appunto l’emoticon correlata a ciò che stai cercando.

Ti verranno così proposti centinaia di sticker statici ed animati. Per inserirli nella tua libreria, toccane uno ad uno, in modo da inviarli nella chat con il bot. Poi, fai ancora tap su ognuno di essi ed aggiungi il pacchetto sticker a cui fanno riferimento come ti ho suggerito prima.

Come inviare adesivi su Telegram

Passiamo ora alla parte più “succulenta” del tutorial, ovvero come fare gli sticker su Telegram. Innanzitutto, devi sapere che i pacchetti di adesivi sono account-based. Pertanto, una volta installati ed aggiunti al tuo profilo, potrai condividerli da tutti i tuoi dispositivi.

L’unica cosa che ti devi ricordare, come ti dicevo prima, è l’aggiornamento delle varie applicazioni, compreso Telegram Desktop. Giusto per evitare problemi di visualizzazione.

Per ultimo, devo dirti che, ad oggi, Telegram Web non supporta gli sticker animati. Potrebbero essere implementati nel breve periodo. Tuttavia, ti consiglio, quando puoi, di usare l’app per PC, tablet o smartphone. Avrai così un’esperienza utente completa.

Ciò premesso, procediamo con il dettaglio delle procedure riguardanti l’invio degli sticker su Telegram tramite il sito web (per quelli statici) e mediante le applicazioni per iOS, Android, Ubuntu/Linux, macOS e Windows (per quelli statici ed animati).

iOS

come fare gli sticker su Telegram iOS

Per mandare uno sticker Telegram con iPad, iPhone o iPod Touch, apri innanzitutto l’applicazione Telegram. Poi, entra in una conversazione o in un gruppo ed apri la tastiera, come se volessi scrivere un nuovo messaggio.

Adesso, puoi usare due metodi di condivisione sticker:

  • Pannello adesivi
  • Emoticon

Per inviare uno sticker tramite il pannello degli adesivi, tocca l’icona dell’etichetta che appare di fianco a quella del microfono. Dopo di che, scegli l’adesivo che ti interessa e pubblicalo con un tocco. Se volessi trovarne altri, usa la funziona di ricerca sticker integrata nel pannello.

Se invece vuoi condividere un adesivo tramite emoji, apri la tastiera emoticon e scegli quella che esprime l’emozione correlata all’adesivo che ti piacerebbe inviare. Quindi, toccala per inserirla nel campo di scrittura. Fatto ciò, tieni premuto il dito su di essa. Appariranno così gli adesivi correlati a quell’emoji. Ti basterà toccarne uno per convertire l’emoticon in sticker.

In questo modo, non sbaglierai mai ad esprimere ciò che provi con gli sticker. Sappi, comunque, che potresti capire a che emoji si riferisce un adesivo anche in altro modo. Ti basterebbe premere a lungo sullo sticker in fase di scelta, così da visualizzarne l’anteprima.

Android

come fare gli sticker su Telegram Android

In maniera pressoché identica ad iOS, è possibile spedire gli sticker Telegram con Android. Per prima cosa, apri l’applicazione e recati in una chat (singola o multipla non fa differenza).

Adesso, ti è concesso condividere un adesivo in due modi:

  • Pannello adesivi
  • Emoticon

Se hai deciso di utilizzare il metodo predefinito, ovvero quello che si avvale del pannello sticker, procedi toccando l’icona dell’etichetta che sorride (in basso a sinistra nella chat).

Appariranno così tutti i set di sticker più comuni o quelli che hai usato di recente. Scegli l’adesivo che ti piace di più tra quelli proposti e fai tap su di esso per inserirlo in chat. In alternativa, cerca un nuovo set di adesivi, aggiungilo e poi seleziona l’adesivo di tuo interesse. Lo sticker verrà così condiviso nella conversazione.

Come altra scelta, potresti condividere un emoji nel campo d’immissione testo e poi convertirlo nello sticker di riferimento. Per fare ciò, ti basterebbe tenere premuto il dito sull’emoticon. Subito dopo aver eseguito questa azione, scegli l’adesivo tra quelli che ti vengono proposti e poi toccalo per inviarlo in chat.

Telegram Desktop

come fare gli sticker su Telegram Desktop

Usando Telegram Desktop, la procedura per trasmettere uno sticker in chat è leggermente differente. Procedi innanzitutto aprendo l’app desktop per macOS, Linux o Windows, che dovresti aver già installato.

Quando visualizzi le chat attive, individua quella in cui desideri condividere lo sticker e cliccala per entrarci dentro. Poi, tocca l’icona a forma di smile che appare in basso a destra, di fianco al campo d’immissione testo.

A questo punto, clicca sulla voce Sticker per entrare appunto nella scheda dedicata agli adesivi. Quindi, seleziona con un click l’adesivo di tuo interesse scegliendolo tra i vari set di sticker. Se non trovassi quello di una particolare categoria, dovresti provare a cercarlo cliccando l’icona della lente d’ingrandimento. O anche, potresti cliccare sul simbolo del fuoco per visualizzare ed eventualmente aggiungere gli sticker in primo piano. Tra questi, ci saranno anche gli adesivi animati.

Se te lo stessi chiedendo, per quanto riguarda la conversione degli emoticon in sticker, non è possibile eseguirla con Telegram Desktop.

Telegram Web

come fare gli sticker su Telegram Web

Tramite Telegram Web, come ti dicevo in premessa, al momento è possibile inviare soltanto gli sticker statici. Se ti bastasse condividere questi, collegati innanzitutto all’indirizzo web.telegram.org tramite browser ed esegui l’accesso inserendo il numero di telefono e confermandolo tramite l’app per iOS o Android.

Una volta entrato, visualizzerai le conversazioni attive. Accedi a quella di tuo interesse e poi clicca sullo smile che appare alla destra del campo d’immissione testo. Quindi, seleziona la scheda Sticker. Infine, trova l’adesivo che ti piace e poi cliccalo per inviarlo nella conversazione.

Se non ti piacesse nessun adesivo di quelli proposti, dovresti prima aggiungere un set di sticker. Su Telegram Web, potresti farlo soltanto cliccando su un adesivo quando lo visualizzi in chat.

Come fare gli sticker animati su Telegram

come fare gli sticker animati su Telegram

Se per fare gli sticker animati su Telegram intendi inviarli, puoi usare i metodi che ti ho proposto nel punto precedente. Infatti, a livello di opzioni, non c’è differenza nel condividere sticker statici o dinamici.

Devi sapere inoltre che, almeno per il momento, non ci sono dei filtri che permettono di dividere i set di sticker statici da quelli animati. Tuttavia, vista la popolarità di quest’ultimi, posso dirti che, spesso, vengono inseriti nella sezione Primo piano del pannello adesivi (dentro la chat).

Potresti anche prendere in considerazione i pacchetti di sticker animati predefiniti. Questi sono stati creati dagli artisti in fase di progettazione e sviluppo. Puoi trovarli a questo indirizzo (testo in inglese).

Comunque, tra i set di sticker animati di Telegram più utilizzati, ci sono sicuramente i seguenti:

  • Hot Cherry
  • Tidy Tie Tom
  • Resistance Dog
  • Melie the Cavy
  • Fred the Pug
  • Office Turkey

Aggiungi questi pacchetti alla libreria sticker del tuo account e poi provali tutti. Sono sicuro che sarà difficoltoso smettere.

Come creare sticker Telegram

Se non trovassi l’adesivo che fa per te e desiderassi dare libero sfogo alla tua immaginazione, potresti creare degli sticker per Telegram. Si tratta di pack personalizzati che possono essere utilizzati sia da te che da altri utenti.

Innanzitutto, devi sapere che si tratta di una procedura più complicata rispetto all’aggiunta di nuovi set. Non bisogna essere degli esperti informatici per riuscire nell’intento, ci mancherebbe. Ma per un lavoro ineccepibile, è necessario disporre di alcuni requisiti:

  • Skill in ambito grafico
  • Software per editare foto
  • Una buona dose di pazienza

Per quanto riguarda i programmi da utilizzare, potresti avvalerti GIMP, Photoshop o anche Adobe Illustrator. Segui questa guida per vedere dove scaricarli e come avviarli.

Dopo aver familiarizzato un po’ con il software di fotoritocco, apri l’app di Telegram, cerca il bot con username @stickers (attento alla “s” finale) ed avvialo. Si tratta del bot ufficiale di Telegram, che permette appunto di creare nuovi pacchetti di adesivi.

A questo punto, ti suggerisco di controllare subito la legenda dei comandi a disposizione (la trovi nel primo messaggio della chat). Come puoi notare, ci sono diverse operazioni che si possono eseguire con il bot. Procedi dunque la lettura degli approfondimenti come desideri, in base al fatto che tu voglia creare un set di sticker statico o animato.

Creazione di uno sticker Telegram statico

come fare gli sticker su Telegram creazione pacchetto statico

Per creare uno sticker Telegram di tipo statico, devi lanciare il comando /newpack. Ti verrà chiesto di dare un nome al pacchetto sticker. Digitalo ed invialo in chat. Poi, crea l’immagine dell’adesivo (trovi i requisiti di seguito) e caricala nella chat (magari usando il Wi-Fi o la rete cablata). Per ultimo, seleziona l’emoticon di riferimento ed inviala nella conversazione quando ti viene richiesto.

Ripeti l’operazione per aggiungere gli altri sticker al pacchetto. Quando sarai pronto, lancia il comando /publish per pubblicare il set di adesivi. Se in futuro vorrai aggiungere un altro adesivo al tuo pack, dovrai usare il comando /addsticker. Nel caso volessi impostare un’icona per il tuo pacchetto, dovrai utilizzare il comando /setpackicon. Invece, se per qualche ragione volessi cancellare il pack, dovrai lanciare il comando /delpack.

Requisiti immagine sticker Telegram statico

Affinché l’immagine dell’adesivo Telegram di tipo statico venga visualizzata correttamente, essa deve rispettare i seguenti standard:

  • Formato .PNG
  • Sfondo trasparente
  • Dimensione massima 512×512 px, quadrata o anche rettangolare
  • Almeno un lato dev’essere 512 px
  • Contorno bianco
  • Ombra

Rispettando tutti questi requisiti, il bot accetterà senza problemi l’immagine che hai generato.

Creazione di uno sticker Telegram animato

come fare gli sticker su Telegram creazione pacchetto animato

Se desideri creare un pack di sticker Telegram animati, devi utilizzare il comando /newanimated. Digita poi il nome che intendi dare al pack ed invialo nella chat.

A questo punto, crea l’immagine animata in formato TGS (dettagli tecnici li trovi sotto). Per fare ciò, devi usare il programma Adobe After Effects ed il plug-in Bodymovin-TG.

Sviluppata la tua opera d’arte, puoi procedere al suo upload nella chat con il bot. Se questa rispettasse i requisiti, ti verrà chiesto di inviare l’emoji correlato.

Una volta fatto ciò, puoi ripetere l’operazione per aggiungere altri adesivi animati al tuo pack. E quando sarai pronto, ti basterà lanciare il comando /publish per pubblicare il pack. Se in futuro decidessi di eliminarlo, ti ricordo che il comando da lanciare sarà /delpack.

Requisiti immagine sticker Telegram animato

Gli standard correlati all’immagine per l’adesivo animato di Telegram sono i seguenti:

  • Formato .TGS
  • Dimensione quadrata dello sticker/canva di 512×512 pixel
  • Durata dell’animazione in loop uguale o inferiore a 3 secondi
  • Dimensioni di ciascun adesivo uguali o inferiori a 64 kB
  • Tutti gli sticker devono avere gli stessi FPS, quindi o 30 o 60
  • Le icone per i set di adesivi devono avere una dimensione di 100×100 px e non possono superare i 3 secondi di animazione

Ci sono poi altri tecnicismi riguardanti le funzioni di Adobe After Effects che non si devono utilizzare per animare l’adesivo. Puoi consultarli a questo indirizzo delle FAQ avanzate di Telegram.

Come trasferire sticker da Telegram a WhatsApp

come fare gli sticker su Telegram condivisione adesivo link

Se volessi scaricare gli sticker di Telegram per poi aggiungerli ad un pack di adesivi di WhatsApp, sappi che puoi farlo, ma non con gli sticker animati (per farla semplice). Anche nel caso degli sticker statici, però, non si tratta di una procedura semplicissima. Non devi di certo imparare un linguaggio di programmazione, ma non è nemmeno “una passeggiata”.

Per procedere, la prima cosa che devi fare è aprire l’app desktop di Telegram (da PC Windows, Ubuntu/Linux o macOS). Poi, devi cliccare il menu hamburger, scegliere Impostazioni e dopo Impostazioni chat. In quella sezione, alla voce Sticker ed emoji, scegli l’opzione Gestisci set di sticker.

Visualizzerai così tutti i set di adesivi che hai installato nel tuo account Telegram. Adesso, clicca sul nome di quello che desideri trasferire su WhatsApp.

Ti appariranno le immagini di tutti gli sticker del pacchetto. A questo punto, clicca sull’opzione Condividi sticker per ricevere il messaggio “Link di sticker copiato negli appunti”. Avrai così memorizzato negli appunti l’indirizzo URL correlato a quel pacchetto di sticker. Procedi come segue per effettuare il download del pacchetto di sticker con un bot e caricarlo poi su WhatsApp.

Bot per scaricare gli adesivi di Telegram

come fare gli sticker su Telegram download tramite bot

Al momento in cui scrivo, sono disponibili dei bot che consentono di effettuare il download dei set di adesivi di Telegram. Puoi usarli appunto per trasferire gli sticker da Telegram a WhatsApp.

Il bot più conosciuto ed utilizzato per questo scopo è Sticker Downloader. Il suo username è @Stickerdownloadbot. Una volta che l’hai trovato, avvialo con il comando /start.

Fatto ciò, lancia il comando /menu. Visualizzerai così una tastiera interattiva con una serie di impostazioni. Clicca su Settings ed imposta l’output dello sticker su Webp (devi cliccare sul bubble corrispondente).

A questo punto, incolla ed invia nella chat il collegamento URL del pacchetto sticker che hai individuato precedentemente. Il bot ti risponderà con il messaggio di conferma “You will soon receive a zip file containing all the images from sticker set: <nome dello sticker>”. Non dovrai far altro che attendere.

Dopo qualche secondo, il bot ti invierà il file zippato contenente il pacchetto adesivi. Cliccaci sopra col tasto destro del mouse, scegli Salva file come e mettilo sul Desktop del PC (per comodità). Poi, scompattalo in una cartella e procedi come segue.

Aggiungere gli sticker Telegram su WhatsApp

sticker Telegram su WhatsApp applicazione Personal stickers for WhatsApp

A questo punto, hai bisogno di un telefono con sistema operativo Android. Se usi iPhone, fattelo prestare da un amico o chiedigli di eseguire questa procedura per te e poi di inviarti il pacchetto di sticker su WhatsApp.

Una volta che ti sei procurato lo smartphone Android, scarica l’app gratuita Personal stickers for WhatsApp dal Play Store. Essa permette di personalizzare gli sticker di WhatsApp. Dopo l’installazione, che sarà automatica, lasciala da parte per un attimo.

Adesso, collega lo smartphone Android al PC che hai utilizzato per chattare col bot (tramite cavo USB). Poi, vai nella memoria interna del telefono e copiaci la cartella nella quale hai estratto il set di adesivi di Telegram.

In alternativa, potresti usare l’app di Telegram su Android. Basterebbe entrare nella chat con il bot, scarica il file zippato e scompattarlo con l’app RAR (o similari).

Quando hai trasferito la cartella degli adesivi Telegram su Android, procedi aprendo l’applicazione Personal stickers for WhatsApp. Poi, tocca il pulsante + e scegli il nome del pacchetto di sticker che desideri generare.

Come potrai notare, sotto saranno apparse tutte le immagini statiche degli sticker Telegram che hai scaricato e trasferito nel cellulare. Puoi toccarle una ad una e selezionarne fino a 30 per inserirle nel pacchetto di sticker WhatsApp.

Quando hai fatto, tocca il check mark che appare di fianco al nome del pacchetto. Completa l’azione con WhatsApp o WhatsApp Business (in base all’applicazione che stai utilizzando). Conferma l’operazione scegliendo Aggiungi.

Così facendo, avrai pubblicato gli sticker Telegram su WhatsApp. Potrai utilizzarli aprendo la tastiera Emoji di WhatsApp e toccando l’icona dell’etichetta. Come avrai modo di vedere, il pacchetto customizzato di Telegram sarà stato aggiunto ai tuoi adesivi preferiti. Adesso, potrai inviare gli sticker su WhatsApp come fai normalmente. Buon divertimento.

Pubblicità