1. Lifestyle

Come inviare fiori a domicilio ordinandoli online

Che sia per un avvenimento importante o per dedicare un pensiero d’amore o d’affetto verso una persona cara a distanza, è sempre bello inviare o ricevere un omaggio floreale. Mazzi di fiori e piante possono infatti raccontare molto della personalità di ognuno di noi, e possono veicolare messaggi importanti nelle più svariate occasioni.

Il distanziamento sociale obbligato dalla pandemia ha poi reso quanto mai importante la possibilità di interagire con i nostri cari anche a distanza. Non a caso, infatti, si sono moltiplicati i servizi per l’invio di bouquet e piante a domicilio. Ormai c’è davvero l’imbarazzo della scelta quando si tratta di inviare un regalo floreale alla propria amata, a parenti oppure ad amici. Ecco perché ho pensato di scrivere un tutorial su come inviare fiori a domicilio ordinandoli online; ti aiuterò a destreggiarti tra i migliori siti, informandoti anche sui bouquet più indicati per ogni occasione. Prima di cominciare, però, voglio ricordarti che alcuni soggetti potrebbero risultare allergici a determinate tipologie di fiori; dunque tieni conto di questa cosa (magari informati preventivamente), in modo da evitare spiacevoli inconvenienti.

Indice

Quando inviare fiori a domicilio

donna che riceve fiori a domicilio e ne sente il profumo

L’idea di acquistare online dei fiori per poi inviarli al domicilio di una persona a te cara ti affascina ma non sai esattamente quando è il caso di farlo? Ebbene, considera che, ad occhio e croce, i fiori risultano graditi un po’ a chiunque, e in qualsiasi occasione. Tieni presente che, oltre agli omaggi più “classici”, tipo quelli per anniversari di matrimonio o fidanzamento, San Valentino e compleanni, i fiori risultano particolarmente indicati anche in molte altre situazioni.

Vuoi qualche esempio? Potresti acquistare un mazzo di fiori online e inviarlo a casa in occasione di:

  • Feste tradizionali: come la Festa della Mamma, la Festa dei Nonni oppure la Festa della Donna;
  • Festività: quali il Natale o la Pasqua, optando magari per una composizione che comprenda una versione miniaturizzata dei dolci classici per il periodo, Pandoro o Panettone e Colombe pasquali;
  • Lieti eventi: come matrimoni, nascita di figli o nipotini;
  • Sacramenti: come quello del Battesimo, della Cresima o della Comunione;
  • Per porgere le condoglianze in seguito ad un lutto;
  • Per chiedere scusa o comunicare un messaggio d’augurio, magari corredando l’omaggio floreale con un bigliettino;
  • Per dire grazie o per corteggiare una persona che ti interessa in modo romantico, se vuoi dare l’impressione di essere “un amante d’altri tempi” (ancora meglio se tu lo fossi davvero!);
  • Per dedicare un augurio speciale in occasione del diploma di maturità o della laurea;
  • Per augurare buona fortuna prima di una partenza o per accogliere il ritorno a casa di una persona cara;
  • Per porgere gli auguri di pronta guarigione ad un degente in ospedale.

E chi più ne ha, più ne metta… Come vedi le occasioni per regalare dei fiori proprio non mancano. Tieni presente poi che, in realtà, non deve per forza esserci un’occasione specifica per omaggiare qualcuno con qualcosa di bello e profumato. Per esempio, da qualche anno a questa parte è sempre più diffusa la passione per discipline antiche quali quella dell’Ikebana, l’arte di disporre i fiori in composizioni armoniche, come anche sono sempre più numerosi gli amanti della coltivazione bonsaistica.

Ecco così che, con un po’ di fantasia, potrai trovare il miglior regalo a tema floristico per una persona cara, che sia amante delle piante ornamentali, di quelle grasse, aromatiche oppure dei più classici bouquet.

Tipologie di composizioni floreali

Come hai avuto modo di leggere nel paragrafo appena concluso, le occasioni per un regalo floreale di certo non mancano, e allo stesso modo, ci sono moltissime opzioni e varietà quando ci si approccia al campo del florovivaismo. Potrai infatti sbizzarrirti tra bouquet misti o composti da un solo fiore (che ne dici degli intramontabili mazzi di rose rosse per la tua amata?), composizioni miste in vaso, centritavola per le occasioni più formali, piante d’arredamento o da giardino.

Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Per chiarirti le idee, potresti dare un’occhiata ai principali portali dedicati proprio alla vendita online di fiori con consegna a domicilio. La maggior parte dei siti propone sezioni tematiche, dedicate per esempio ai bouquet progettati da fioristi esperti e designer che, molto spesso, hanno una vocazione tematica in base al periodo dell’anno. Non è raro, infatti, reperire mazzi studiati appositamente per valorizzare le fioriture stagionali, dando così rilievo a fiori anche poco conosciuti ma estremamente affascinanti.

Non solo, sulla maggior parte dei portali per la vendita online di fiori con spedizione a domicilio, avrai la possibilità di creare a tuo gusto mazzi a tipologia di fiore singola o multipla: potrai inviare piante da appartamento con tanto di vaso oppure potrai optare per composizioni di fiori “semprevivi” da utilizzare per esempio come centrotavola nelle occasioni importanti.

Fiori da regalare in base alle occasioni

Quali sono i fiori più comuni da regalare? Nell’immaginario collettivo, probabilmente, non c’è nulla di meglio di un bel mazzo di rose rosse regalate dallo spasimante alla sua amata. Ma vogliamo davvero fermarci alla retorica di un romanticismo ormai un po’ all’antica? Ovviamente no, e a questo proposito ho pensato di raccogliere un po’ di idee regalo (una lista un po’ diversa rispetto a quella relativa ai regali tecnologici per Natale) per aiutarti ad orientarti sull’enorme varietà di fiori (e intenzioni).

Stai cercando i fiori più comuni da regalare in occasione di un lieto evento? Che ne dici di un piccolo bouquet di tulipani bianchi? La fioritura sarebbe primaverile, ma la coltivazione in serra ne permette il reperimento tutto l’anno e, senza dubbio, il messaggio di purezza e di amore sembra molto azzeccato per l’occasione. Senza considerare poi che se decidessi di regalare dei bulbi di tulipano da piantare, al posto dei fiori recisi, questi potrebbero essere ancora più graditi ad un amante delle piante.

L’idea del tulipano bianco o di altri fiori dai colori tenui è valida anche nel caso in cui volessi dedicare un pensiero per il Battesimo, per la Comunione oppure per la Cresima. Se invece si tratta di un regalo mosso da un sentimento di amore, le già citate (e un po’ scontante) rose rosse, potrebbero essere sostituite dalle peonie, che, con i loro molti petali, sapranno ben descrivere un sentimento di passione e prosperità.

Allo stesso modo, se desideri compartecipare alla gioia di due futuri sposi, potresti inviare a casa una composizione con fiori d’arancio (simbolo di fertilità), fresie e gypsophila, calle, fiordalisi e violette; o ancora, se sei lo sposo e desideri confermare con forza e gioia il trasporto per la tua futura moglie, potrai inviarle un’orchidea, simbolo di ringraziamento per il suo amore nei tuoi confronti e di sensualità.

Ti interessano altre idee regalo per scegliere il miglior fiore da inviare a domicilio nelle più disparate occasioni? Ecco qualche altro consiglio:

  • Anniversari e anniversari speciali (nozze d’oro e d’argento): in questo caso, puoi sbizzarrirti a tuo piacere tra mazzi di fiori oppure piante, ricordando però di avere l’accortezza di chiedere un confezionamento con nastro che richiami il “colore” dell’anniversario. Quindi sì ai nastri color oro oppure argento, in dipendenza dagli anni che si festeggiano;
  • San Valentino: vuoi staccarti dalla tradizionale rosa rossa? Prova con una composizione con gigli, perfetti per partner dolci e romantiche, oppure i già citati tulipani o, perché no, i girasoli, allegri e profumati;
  • Festa della Donna: non si scappa dalla classica mimosa ma, se proprio vuoi stupire le donne della tua vita, prova a regalare loro un vasetto con delle primule, simbolo di giovinezza;
  • Festa della Mamma: passa la giornata con tua madre, se puoi. Tuttavia, se la distanza o le contingenze non te lo permettono, scegli un fiore che possa descrivere al meglio il suo carattere. Dalle azalee (simbolo di speranza e attesa), ai delicati bucaneve (che simboleggiano tenacia e forza), dalle raffinate calle all’opulenza delle dalie, e ancora ai vivaci giacinti, o alle peonie rosa (simbolo di stima ed eleganza). Insomma, come sai già, potrai veicolare molti messaggi differenti scegliendo il fiore giusto;
  • Festa del Papà: chi dice che agli uomini non piacciono i fiori non conosce l’enorme varietà di specie e tipologie che potranno dare grande soddisfazione anche a papà e nonni. Neppure a dirlo, potresti per esempio optare per una composizione di piante grasse, oppure potresti prendere delle piantine da coltivare per unire l’utile – frutta e verdura – al dilettevole. Preferisci regalare un mazzo di fiori? Strelitzie e tulipani, con i loro colori accesi, ti faranno fare senza dubbio un’ottima figura;
  • Natale: mazzo con agrifoglio intervallato da altri rami con bacche colorate, spighe di grano trattate per mantenerne l’integrità e pungitopo. In alternativa, la stella di Natale è sempre un’ottima opzione;
  • Capodanno: bouquet con vischio, sotto il quale scambiarsi baci e auguri;
  • Pasqua: composizione con palma, rami d’ulivo con infiorescenze da associare a qualche fiore di narciso oppure, in alternativa, si potrebbe optare per un bouquet con fiori colorati, quali giacinti, tulipani, fiori di pesco oppure ranuncoli;
  • Laurea: oltre alla classica coroncina di alloro, personalmente trovo molto belli i mazzi composti da fiori colorati e alloro, o ancora adornati da peperoncino (sì, hai capito bene, piccoli peperoncini rossi o arancioni!);
  • Ricovero in ospedale: se vuoi far visita ad una persona malata, opta per fiori che possano rallegrare. Punta sul colore e regala un numero dispari di steli. Ah, attento a non creare mazzi troppo profumanti, per non infastidire i degenti;
  • Trasloco o nuova casa: vuoi omaggiare un amico o un parente che ha appena cambiato casa? Una bella pianta fiorita potrebbe essere soluzione gradita oppure, se vuoi essere più originale, opta per un melagrano essiccato, simbolo di energia vitale, o ancora, acquista un terrarium e componilo a tuo piacere con muschi e piantine grasse;
  • Condoglianze: se desideri compartecipare al dolore di qualcuno che ha perso una persona cara, puoi optare per i classici cuscini o per le corone di fiori, da inviare direttamente all’obitorio oppure a casa del defunto. Correda il tutto con un bigliettino e qualche parola di conforto.

Idee floreali originali

Vorrei proporti anche qualche idea regalo floreale originale, del tipo:

  • Composizione di piante aromatiche (da trapiantare o da tenere in vasetto): per gli amanti della cucina e per i cuochi in erba;
  • Piante grasse da scrivania: per chi lavora in ufficio o per studenti che desiderino adornare la propria postazione di studio/lavoro con un po’ di verde;
  • Mazzi di fiori secchi, semprevivi, fasci di lavanda essiccata, rami e spighe essiccate, fiori di cotone, etc.: per gli amanti dell’arredamento “shabby chic”, da associare magari ad oggetti antichi o monili;
  • Piantina di Aloe o piante officinali miste: per chi ama creare le proprie creme o gli integratori;
  • Piantine di pomodoro da piantare in terrazza, piante di limoni (attenzione al clima) o altre piante da frutto: per gli amanti della campagna.

Siti italiani per spedire fiori a domicilio

Con la mia lunga disamina, spero di averti convinto a regalare, almeno per una volta, un mazzo di fiori, magari componendolo tu stesso su uno dei molteplici siti italiani per spedire fiori a domicilio. Ti elenco quelli che, per recensioni degli utenti, diffusione della spedizione sul territorio italiano e rapporto qualità/prezzo, risultano essere tra i migliori.

Ecco la lista:

E considera che questi sono solo alcuni dei servizi attualmente online per la spedizione di fiori a domicilio con distribuzione affidata alle principali compagnie di trasporto merci attive su tutto il territorio nazionale. Tali piattaforme, in linea di massima dispongono di una rete di fornitori, ai quali fanno riferimento per la preparazione, la conservazione e la seguente spedizione dei loro prodotti.

Come avrai modo di leggere nei prossimi paragrafi, l’ordine, il pagamento e la consegna degli acquisti avviene in maniera molto semplice e rapida, con un sistema di assistenza post-vendita degno dei migliori siti di e-commerce. Insomma, un servizio che, anche di recente, mi ha convinto ad acquistare e inviare a domicilio un mazzo di fiori per celebrare, seppure a distanza, un’amica che si è laureata.

Accanto ai “colossi”, esistono anche aziende più piccole – ma parimenti interessanti – quali, per esempio, Frida’s, diffusa con punti vendita fisici su tutto il territorio nazionale, e Blooming Milano, con le sue bellissime idee regalo.

Esempio di invio fiori a una persona

esempio invio fiori tramite Colvin

Come anticipato qualche riga più in su, di recente ho inviato un bel mazzo di fiori ad una amica che si è laureata in teleconferenza (peccato per le modalità, ma comunque una grandissima soddisfazione!). Non potendo festeggiare questo evento di persona, ho optato per uno dei bellissimi bouquet di Colvin che, sempre più nell’ultimo periodo, si sta affermando come leader del settore.

Ecco i passi che ho seguito per acquistare e inviare il boquet a domicilio:

  1. Ho effettuato l’accesso al sito di Colvin e ho iniziato a dare un’occhiata alle varie sezioni del portale, che offre una collezione “stagionale”, una selezione di bouquet progettati dai migliori designer e una sezione dedicata alle piante;
  2. Volendo acquistare un bouquet da recapitare a domicilio, l’ho scelto scorrendo le numerose opzioni di mazzi preconfezionati nella sezione “Bouquet”;
  3. Ho scelto il maestoso “Majestic” (mai nome fu più azzeccato di questo), senza aggiungere nulla. Come potrai notare infatti, esiste la possibilità di inviare il mazzo con vasi, forbici da pota o bustine nutrienti, oppure così com’è, senza paura che si rovini. Colvin, infatti, tiene molto alla qualità dei fiori e al loro mantenimento in stato ottimale fino alla ricezione, pertanto ogni bouquet viene avvolto in un panno umido, all’interno di un cartone resistente (tra l’altro, riciclato, per “fare una coccola” anche all’ambiente) e corredato da una bustina di nutrienti e un bigliettino con dedica;
  4. Ho cliccato su “Scegli il Bouquet” e sono stato rimandato alla pagina di creazione di un account;
  5. Procedi inserendo i dati richiesti (indirizzo e-mail, password e dati personali). Una volta creato l’account, ti verrà inviata una e-mail per attivarlo (sull’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione) e poi potrai procedere all’acquisto;
  6. Dopo aver creato e attivato l’account, verrai rimandato alla pagina di riepilogo dell’ordine, in cui dovrai indicare se il mazzo di fiori è per te oppure se desideri inviarlo ad un’altra persona. In quest’ultimo caso, dovrai inserire i dati del destinatario;
  7. Scorrendo in basso, nella stessa pagina, potrai selezionare il giorno in cui preferisci che il destinatario riceva il tuo regalo (opzione denominata “Seleziona il giorno della consegna”). Sappi che Colvin offre un servizio molto preciso e potrai optare anche per una consegna rapida a 24 ore dall’acquisto, oppure programmarlo a distanza di tempo con la certezza che i fiori saranno freschi e che il mazzo venga confezionato il giorno stesso della partenza dai magazzini Colvin. Scelta la data per la consegna, clicca su “Continuare”;
  8. Prima di concludere l’ordine, compila il biglietto che desideri inviare al destinatario del regalo;
  9. Scegli il metodo di pagamento che preferisci tra quelli a disposizione (PayPal, Amazon Pay, Carta di credito), ricontrolla l’ordine e procedi cliccando su “Acquistare”.

Ecco comprato il tuo primo bouquet tramite Colvin! A questo punto, non ti resta che attendere che il mazzo venga recapitato (lo stupore sarà assicurato).

Siti alternativi per creare composizioni floreali

I design dei mazzi proposti dai principali siti, quali quello appena descritto su Colvin, non ti convincono? Niente paura. Considera che sul Web potrai trovare molti spunti e tutorial per creare il mazzo perfetto per i tuoi gusti. Ad esempio, sul sito Flority Fair c’è un’intera sezione di video e tutorial dedicati proprio all’assemblaggio di composizioni e bouquet bellissimi. Non solo, anche nella sezione “Fiori a tua scelta” di Interflora, avrai modo di selezionare gli steli che più ti piacciono (ovvero il numero che preferisci) e inviarli direttamente a domicilio. O ancora, su Fiori Flor, potrai creare composizioni e cesti composti da elementi floreali, cioccolato (una valida alternativa alla classica Calza della Befana), piccoli regali o oggetti preziosi.

L’opzione che tuttavia mi ha più convinto è quella proposta da Blooming Milano, che, come recita il motto, “ti rende protagonista, facendoti diventare fiorista per un giorno”. Sì, perché accedendo al sito, sarà possibile comporre da zero il proprio bouquet dei sogni, per poi inviarlo – in sole 24 ore – in tutta Italia (con la garanzia di pagamenti sicuri).

Non sei ancora convinto? Beh, potresti optare anche per queste soluzioni ancora più “artigianali”:

  • Scegli un fiorista della tua città, contattalo telefonicamente oppure, se sufficientemente tecnologico, tramite il profilo social o il sito web del negozio, ordina quello che preferisci e richiedi una consegna a domicilio;
  • Acquista i fiori in autonomia in un negozio, componi il tuo mazzo come desideri e portalo di persona al destinatario del tuo regalo.

Pubblicità