1. WhatsApp

Come inviare messaggio Whatsapp senza salvare il numero?

Se anche tu rientri, proprio come me, tra i milioni di utenti che hanno scaricato WhatsApp e lo usano quotidianamente per comunicare con amici, parenti e colleghi, ti sarai probabilmente chiesto se esiste un modo (ed eventualmente qual è) per contattare una persona di cui non hai registrato il numero nella rubrica del tuo dispositivo. Be’, la risposta a questa domanda è sì!

Grazie a una feature chiamata wa.me è infatti possibile creare dei collegamenti diretti per chattare con i contatti di cui non si è salvato il numero. Pur essendo stata introdotta nel 2019, questa funzionalità di WhatsApp non è molto conosciuta, e di conseguenza sono poche le persone che la utilizzano. Secondo me è un peccato, perché potrebbe tornare utile in diverse occasioni. Se sei d’accordo con me e vuoi saperne di più, ho un’ottima notizia da darti: sei capitato nel posto giusto! Nel corso di questa guida ti spiegherò tutto quello che c’è da sapere su wa.me: in cosa consiste con esattezza, come funziona e quando potrebbe essere comodo o vantaggioso sfruttarla.

Esiste anche un metodo ancora più semplice e ne parlo nella mia guida Whatsapp senza numero e rubrica? Sì può ed è facilissimo. Sei pronto? Perfetto, allora mettiti comodo e preparati alla lettura! E ti assicuro che, alla fine di questo articolo, wa.me non avrà più alcun segreto per te.

Come inviare messaggio Whatsapp senza salvare il numero

Indice

Come inviare messaggio Whatsapp senza salvare il numero?

Una funzionalità di WhatsApp per inviare messaggio Whatsapp senza salvare il numero è wa.me, iniziamo subito con lo spiegare cosa è. Ebbene, si tratta di una funzione (che viene chiamata anche “Clicca per chattare”) che ti permette di contattare un altro utente di cui conosci il numero di telefono, anche se non l’hai salvato in rubrica. Attenzione a non fare confusione con feature presenti su altre app di messaggistica istantanea. Tanto per fare un esempio molto noto, su Telegram è possibile avviare una conversazione con una persona anche se si dispone solo ed esclusivamente del suo nome utente. Per poter usare wa.me, invece, è indispensabile avere il numero della persona a cui si desidera inviare un messaggio. E tuttavia non si tratta dell’unico prerequisito. Vediamoli tutti.

Cosa serve

Per poter adoperare wa.me è fondamentale che si verifichino alcune condizioni, ovvero:

  • Sia tu che la persona che vuoi contattare dovete disporre di un account WhatsApp
  • Devi avere il numero di telefono dell’utente a cui vuoi mandare un messaggio
  • Devi ovviamente disporre di una connessione a internet

Quanto al dispositivo da usare, invece, non ci sono particolari limitazioni: wa.me funziona sia da telefono che su WhatsApp Web o Desktop. Detto questo, passiamo al sodo e capiamo come funziona.

Come si usa

Prima di andare al procedimento vero e proprio, ci tengo a fare una precisazione: a primo impatto, potresti avere l’impressione che usare wa.me sia complicato; in realtà, posso garantirti che si tratta di una di quelle cose che sono “più facili a farsi che a dirsi”. Infatti, seguendo questa guida passo dopo passo, sono sicuro che non riscontrerai alcun problema con questa funzionalità. Bene, adesso possiamo davvero arrivare al punto.

Tutto quello che devi fare è aprire il browser (quindi Chrome, Internet Explorer, Safari, Firefox o quello che usi abitualmente) e copiare e incollare questo URL:  https://wa.me/<number>.

Per fare copia e incolla, segui questa semplice procedura:

  • Seleziona con il mouse l’url qui sopra che ti ho indicato
  • Clicca con il tasto destro del mouse
  • Clicca su Copia
  • Clicca poi su Incolla nel campo del browser dove vedi “https://www.

Al posto di <number> devi inserire il numero di telefono dell’utente che desideri contattare. È importante che il numero venga scritto con il suo prefisso internazionale, ma senza aggiungere zeri, trattini, parentesi o altri segni di interpunzione. Nel caso di un numero italiano, ti sarà sufficiente anteporre il numero 39 quindi il numero sarà ad esempio 393491234567.

Dopodiché, clicca su Invio, in modo che ti compaia davanti una pagina con un pulsante di colore verde con la scritta “Continua e vai alla chat”. Clicca su di esso, e ti si aprirà la chat di WhatsApp con il contatto in questione.

Creare link wa.me con messaggio preimpostato

Un’altra possibilità che ti mette a disposizione wa.me è creare un link con un messaggio già compilato, che verrà visualizzato automaticamente nel campo di testo della chat. Per farlo devi usare il seguente URL: https://wa.me/numero?text=testopersonalizzato dove al posto di numero scrivi il numero di telefono nel formato internazionale completo e al posto di testo personalizzato scrivi il messaggio precompilato che vuoi venga inviato. Per mettere gli spazi devi scrivere %20.

Guarda l’esempio in questo video:

Quando usarlo

Adesso che siamo arrivati alla fine di questa guida, ne sai di più su una funzione di WhatsApp che in pochi conoscono. Tuttavia, forse non ti è ancora chiarissima la sua utilità; d’altronde, perché dovresti voler contattare qualcuno di cui non hai salvato il numero in rubrica? In realtà, se ci pensi un po’ più attentamente, ti renderai conto che è una situazione che capita spesso. Per esempio, potresti voler scrivere un messaggio per chiedere informazioni a un servizio clienti, oppure su qualcosa che hai visto in vendita online… In casi come questi, sarebbe inutile registrare il numero, perché finiresti per cancellarlo comunque poco dopo oppure tenere in rubrica contatti che non ti interessano. Ecco allora che viene in tuo soccorso wa.me!

Un’altro modo per usare wa.me è ad esempio all’interno del tuo sito web o dei tuoi canali social. Puoi usare il tuo link personalizzato per fare in modo che le persone ti contattino su Whatsapp in modo più facile senza la scocciatura di dover salvare il tuo numero in rubrica.

Pubblicità