1. Altre app

Come bloccare una chat

Al giorno d’oggi, la comunicazione via smartphone, tablet o PC è di fondamentale importanza. Le app e i servizi online di messaggistica istantanea sono talmente efficienti che hanno sostituito in tutto e per tutto gli SMS e le chiamate telefoniche tradizionali. Ormai tutti i messaggi, i file multimediali, i documenti ed anche le chiamate passano attraverso la rete internet. Principalmente, per chattare, vengono utilizzate le app Facebook Messenger, Instagram, WhatsApp e Telegram. E dal momento che scambi informazioni importanti con alcuni contatti, potresti aver bisogno di bloccare una chat, così da rimanere al sicuro da “occhi indiscreti”.

Hai fatto questa domanda al Web e sei arrivato sul mio blog. Nella guida seguente, infatti, ti aiuterò a proteggere i tuoi account social e le tue chat per fare in modo che nessuno possa spiare le attività di messaggistica che passano attraverso il tuo telefono, tablet o computer.

Indice

Crittografia end-to-end

come bloccare una chat

La prima cosa che c’è da dire in merito alle app di messaggistica istantanea, è che, al momento, tutte applicano la crittografia end-to-end alle conversazioni, un sistema di sicurezza sicuro e teoricamente impenetrabile. Con le tecnologie attuali, dunque, non dovrebbe esserci modo di leggere le chat attraverso sniffing o tecniche simili (eccetto in rari casi dove vengono riscontrati bug e vulnerabilità).

La crittografia end-to-end che viene utilizzata, è regolata da un algoritmo di cifratura più o meno forte, tramite il quale vengono scambiate le cosiddette key (chiavi di cifratura) sui telefoni dei contatti. Al momento in cui scrivo, Telegram e Messenger sono le app che, in modalità segreta, usano un algoritmo di crittografia più complesso.

Ci sono poi anche altre app che permettono di chattare in modo anonimo e criptato, ma non te ne parlerò in questo tutorial. Vedi la guida dedicata se fossi interessato. Invece, per avere maggiori informazioni sulla crittografia end-to-end, consulta questa pagina di Wikipedia (in lingua inglese).

WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. Essa ha rappresentato il cambiamento epocale nell’ambito della comunicazione e, nel corso degli anni, è stata poi affiancata (e forse anche superata) dalla concorrenza.

Ma non è la sua storia che a te interessa, dico bene? Vediamo invece come bloccare le chat di WhatsApp usando iOS, Android o anche il PC.

Blocco di un contatto WhatsApp

come bloccare una chat blocco contatto WhatsApp

Se c’è un contatto o un numero sconosciuto che ti sta importunando in chat, puoi semplicemente bloccarlo. Innanzitutto assicurati che il numero sia registrato in rubrica. Se così non fosse, iscrivilo. Poi, entra nella conversazione con il contatto, tocca il suo nome, scorri in fondo e scegli Blocca.

Così facendo, egli non potrà più contattarti su WhatsApp e non potrà nemmeno più visualizzare il tuo stato online, il tuo ultimo accesso, la tua immagine del profilo o i tuoi aggiornamenti allo stato. Potrà soltanto vedere i tuoi messaggi in un gruppo in comune. Per maggiori informazioni, leggi il tutorial dedicato.

Blocco di un gruppo WhatsApp

come bloccare una chat silenzioso gruppo WhatsApp

Se invece si trattasse di un gruppo, potresti bloccare la chat usando:

  • La modalità silenziosa per quella chat
  • La funzione di blocco contatto

Per attivare il silenzioso, vai nelle chat archiviate o nelle chat attive ed individua la conversazione multipla. Poi, entraci dentro, tocca il nome del gruppo e scegli Silenzioso. Quindi, imposta il tempo su 8 ore, 1 settimana o 1 anno. Potrai così rimuovere le notifiche e disattivare il suono dei messaggi derivanti da quella chat.

In alternativa, come ti dicevo, potresti abbandonare il gruppo (se ne accorgeranno tutti i partecipanti) e poi bloccare l’amministratore di quella chat. Puoi farlo come ti ho suggerito sopra.

Ricordati, però, che se ci fossero più amministratori, dovresti bloccarli tutti. Per vedere chi è l’amministratore di un gruppo WhatsApp, entra nel gruppo, tocca il nome (in alto) e scorri la lista partecipanti. Chi ha la targhetta Amministratore in corrispondenza del nome, sarà un admin. Per approfondire, leggi questa guida che ho già scritto.

Password applicazione WhatsApp

come bloccare una chat password WhatsApp

Affinché nessuno possa spiarti o attivare accessi remoti al tuo account, potresti configurare una password su WhatsApp. Con le varie implementazioni rilasciate nel corso del tempo, soprattutto su iPhone, è possibile proteggere efficacemente l’accesso ai messaggi.

Per quanto riguarda iOS, ti suggerisco di attivare lo sblocco con Face ID o Touch ID. Invece, in merito ad Android, al momento in cui scrivo, non c’è ancora la funzione di blocco app. Tuttavia, potresti sempre installare un app locker di terze parti ed impedirne la disinstallazione per proteggere le conversazioni. Trovi informazioni dettagliate in questo tutorial.

Se invece vuoi bloccare WhatsApp Web o WhatsApp Desktop, procedi come suggerisco nell’approfondimento sulla password di Messenger.

Facebook Messenger

Messenger è l’app di messaggistica di Facebook, ormai integrata perfettamente nel social network ed utilizzabile anche da PC. Essa ha sostituito completamente la vecchia chat di Facebook ed è disponibile via web o tramite app per iOS e Android.

Vediamo allora come bloccare la chat di Messenger usando lo smartphone, il tablet o il PC. Continua a leggere per approfondire l’argomento.

Blocco di un contatto su Messenger

come bloccare una chat blocco contatto Messenger e Facebook

Se un profilo Facebook ti sta importunando con richieste di messaggi, richieste di amicizia o chattando di continuo e guardando ciò che fai su Messenger, potresti bloccarlo. Non preoccuparti, potreste continuare ad essere amici su Facebook se lo desiderassi.

Per procedere, entra in nella chat da bloccare tramite PC, cellulare o tablet. Poi, se usi il sito web, clicca sull’ingranaggio che sta di fianco al nome profilo e scegli Blocca messaggi. Invece, se utilizzi l’applicazione di Messenger, tocca il nome (in alto) scorri in fondo, scegli l’opzione Blocca e poi tocca l’icona del divieto di fianco alla voce Blocca su Messenger.

Se volessi bloccare questa persona anche su Facebook, tocca l’icona del divieto vicina all’opzione Blocca su Facebook. Invece, da computer, vai sulla bacheca del profilo, clicca su Amici e poi su Rimuovi dagli amici. Per ulteriori informazioni, leggi la guida dedicata che ho già pubblicato.

Blocco di un gruppo Messenger

come bloccare una chat gruppo Messenger

Per bloccare una chat correlata ad un gruppo su Facebook Messenger, è necessario bloccare il profilo che lo gestisce. Prima di abbandonarlo, individua i membri e, tra questi, trova l’amministratore. Poi, bloccalo come ti ho spiegato sopra.

In alternativa, potresti mettere il muto alla conversazione per disabilitare suoni e notifiche. Usando il PC, puoi silenziare il gruppo Messenger passando il cursore del mouse sulla chat, cliccando l’ingranaggio e scegliendo Disattiva notifiche. Invece, usando iOS o Android, potresti mettere il silenzioso entrando nel gruppo, toccando il nome, scegliendo Notifiche e poi Disattiva le notifiche della conversazione.

In entrambi i casi, puoi spegnere suono e alert per 15 minuti, 1 ora, 8 ore, 24 ore o per sempre, scegliendo Finché non le riattivo. Continuerai però a ricevere menzioni.

Come altra scelta, potresti selezionare l’opzione Ignora messaggi, per spostare i messaggi di quel gruppi nei messaggi filtrati, così da non vederli più nemmeno tra le chat attive.

Password applicazione Messenger

come bloccare una chat rimozione app Messenger

Se invece vuoi proteggerti da chi prende in mano il tuo smartphone o tablet, o anche da chi usa il tuo computer, potresti uscire da Messenger. Per farlo sull’applicazione, devi reinstallare l’app come ti ho suggerito in questa guida (foto, video, messaggi e qualsiasi altro dato del profilo rimarranno intatti). Invece, per farlo da PC, usando il sito di Facebook, devi cliccare sulla freccia rivolta verso il basso e scegliere Esci.

Tieni presente che se hai la password memorizzata nel browser, chiunque utilizzi il computer potrebbe accedere nuovamente al tuo profilo. Lo stesso vale per l’applicazione. Dovresti anche uscire dall’app di Facebook per evitare il login automatico.

Un approccio migliore, sarebbe quello di usare un’app locker per l’applicazione Messenger. Invece, per quanto riguarda il computer, dovresti usare una password per l’account o un’estensione per il browser al fine di impedire l’accesso al tuo profilo Facebook. Segui questa guida per dettagli sull’argomento.

Telegram

Telegram è la migliore alternativa alle chat di messaggistica più comuni. Ha delle funzioni strepitose e, sotto certi aspetti, è persino meglio delle altre. Sul lato privacy è impeccabile. Infatti, prevede diverse funzionalità che permettono di risultare invisibili agli altri utenti.

Vediamo allora in che modo è possibile bloccare una chat Telegram e come proteggere gli accessi indesiderati al proprio account.

Blocco di un contatto su Telegram

come bloccare una chat contatto Telegram

Se un utente ti infastidisce su Telegram ed hai già nascosto il tuo numero ed altre informazioni, non avere timidezza nel bloccarlo. Procedi toccando il suo nome all’interno della chat e scegliendo, tra le opzioni disponibili, la voce Blocca utente.

Così facendo, il suo profilo verrà bannato e l’applicazione terrà conto del suo username e del suo numero di telefono. Questa persona non potrà più cercarti o contattarti su Telegram, nemmeno se cambiasse il nome utente. Potresti soltanto essere contattato tramite un gruppo in comune.

Blocco delle conversazioni Telegram

come bloccare una chat di gruppo Telegram

Per bloccare chat di gruppo, canali e bot su Telegram, devi fare in modo differente. Sebbene sia possibile anche in questi casi interrompere la chat, devi avvalerti delle impostazioni di privacy dell’app o dei comandi disponibili in chat.

Dal momento che spiegare tutti i passaggi in modo riassuntivo potrebbe risultare confusionale, ti rimando alla guida dedicata che ho già scritto in merito a questo argomento.

Password applicazione Telegram

come bloccare una chat codice di blocco Telegram

Come ti dicevo, Telegram tiene molto alla privacy ed è proprio per questo che molti utenti la utilizzano. È stata la prima app di messaggistica a prevedere un’app locker integrato, così da non poter mai essere superato.

Puoi configurarlo dalle Impostazioni di Telegram. Aprile e scegli Privacy e sicurezza. In quella sezione, alla voce Sicurezza, tocca l’opzione Codice di blocco e attivala. Inserisci un codice come suggerito e conferma. Dopo di che, regola le impostazioni a tuo piacimento. Puoi permettere anche lo sblocco con impronta digitale.

Così facendo, si sarà attivato un lucchetto aperto nella lista delle chat attive. Ti basterà toccarlo per vedere il lucchetto chiuso e confermare così l’attivazione del blocco. Adesso, se rientrerai nell’app, ti verrà chiesto di inserire un codice o di toccare il sensore di impronte digitali per autenticarti e visualizzare i messaggi.

Se invece usi Telegram Web o Telegram Desktop, devi fare in altro modo. Precisamente, devi procedere come ho suggerito nell’approfondimento sulla password di Messenger.

Instagram DM

I Direct di Instagram sono stati introdotti più recentemente rispetto alle altre app di messaggistica che ti ho mostrato fino ad ora. Tuttavia, vista la mole di utenti del social network fotografico, i messaggi diretti sono stati fin da subito utilizzati e, ad oggi, essi dispongono di svariate funzionalità di messaggistica.

Procedi dunque leggendo gli approfondimenti di seguito per capire come bloccare una chat Instagram usando l’app o il sito web del social network.

Blocco di un utente Instagram

come bloccare una chat utente Instagram

Per non farti cercare, seguire o contattare più da un utente Instagram, puoi semplicemente bloccarlo. Se non è bastato nascondere lo stato di attività, non preoccuparti. Puoi rimediare inserendolo il suo username nella blacklist del tuo profilo.

Procedi aprendo l’app di Instagram e toccando l’icona a forma di aeroplanino di carta per accedere ai Direct. In quella sezione, trova la conversazione con il profilo da bloccare, entraci dentro, tocca la i (che appare accanto al nome) e scegli Blocca utente. Per maggiori dettagli, leggi questo tutorial.

Blocco di una conversazione Direct

come bloccare una chat Direct

Per bloccare una chat Direct, quindi per fare in modo che questa persona possa continuare ad essere tuo follower su Instagram senza messaggiare, devi fare diversamente.

Innanzitutto, entra nei Direct di Instagram. Poi individua la chat con il contatto ed entraci dentro. Dopo di che, tocca la i che appare in alto a destra e metti su Off il toggle che sta di fianco alla voce Attiva i messaggi.

Blocco applicazione Instagram

come bloccare una chat AppLock Serratura Instagram

Se invece hai deciso di bloccare l’applicazione di Instagram con password, devi necessariamente usare un’app locker. Attualmente, infatti, l’app di Instagram permette soltanto di attivare l’autenticazione a due fattori. Ma ciò non ti salverebbe da coloro che prendono in mano il tuo telefono.

Usando Android, potresti installare un’app locker gratis come AppLock Serratura, che trovi su Google Play. Ricordati soltanto di impedirne la disinstallazione. Invece, usando iPhone senza jailbreak, potresti configurare un timer di utilizzo per bloccare le app con il codice di sicurezza.

In alternativa, sia su iOS che su Android, potresti usare un Vault per nascondere le icone delle app. Tuttavia, così facendo, risulteresti sospetto. Se questa persona sapesse che sei registrato a Instagram, farebbe un po’ fatica a credere che tu non abbia mai installato l’applicazione sul tuo dispositivo.

Pubblicità