1. Satispay

Satispay Business: come funziona per i negozi

Se sei titolare di un negozio, di un’attività locale o sei un professionista, ti sarai accorto che un numero sempre più alto di persone utilizza i pagamenti digitali. Per questo motivo, ti sarà sicuramente capitato di ricevere un cliente che ti ha chiesto di pagare con Satispay. Se stai cercando tutte le informazioni su cos’è e come funziona Satispay Business allora sei capitato nel posto giusto.

In questa guida non solo ti spiegherò nei dettagli le funzionalità di Satispay Business ma ti insegnerò come aprire un conto in maniera autonoma. Potrai offrire ai tuoi clienti un servizio di pagamento molto utile che sarà sicuramente apprezzato. Tieni in considerazione che Satispay Business può rivelarsi un ottimo alleato per la tua impresa per attirare nuovi clienti nella tua attività. All’interno del servizio, infatti, è possibile operare per offrire ai tuoi clienti dei servizi di Cashback in grado di aumentare la loro fidelizzazione.

Indice

Satispay Business: come funziona per i negozi

Come funziona Satispay Business

Satispay Business è un metodo di pagamento che consente agli esercenti di ricevere i pagamenti elettronici senza dover utilizzare un POS e con commissioni veramente contenute. In tal senso, puoi offrire molta più libertà al tuo cliente abituale, offrendogli un metodo in più per pagare. E’ uno strumento molto utile se ad esempio ha dimenticato a casa il portafogli.

Per ricevere il pagamento dal cliente ci sono 2 modalità:

  1. Il cliente scansiona il codice QR che potrai esporre in negozio, vicino alla cassa. In questo caso il tuo cliente avvicinerà il suo smartphone e, in tempo reale, riceverai la notifica di pagamento eseguito,
  2. Il cliente potrà individuare la tua attività tramite geolocalizzazione direttamente sull’applicazione e inviarti la somma richiesta.
Pagare con satispay in negozio
Utente che paga con Satispay in negozio

L’accredito del pagamento avviene sul tuo conto corrente in un solo giorno lavorativo, a prescindere dalla tua banca. Puoi utilizzare Satispay Business nel tuo negozio anche se vendi online tramite e-commerce. Potrai sfruttare funzionalità aggiuntive inserite in un piano di abbonamento avanzato che permette il cashback, le promozioni per la consegna, il ritiro e le prenotazioni.

Costi e tariffe di Satispay Business

Sicuramente, dopo aver scoperto come funziona, vuoi essere messo al corrente anche di quanto costa Satispay Business per i negozi. Rispetto al costo del POS, il servizio offre delle tariffe molto ridotte: l’attivazione del conto Satispay Business è gratuita, così come gli accrediti che opererà il servizio sul conto corrente. Le commissioni sull’acquisto, inoltre, sono pari a zero se la somma non eccede i 10 euro. Per questo motivo, se vendi oggetti che non hanno un costo elevato potresti trovarlo particolarmente conveniente.

Se l’importo che il cliente deve pagare è superiore a 10 euro, invece, Satispay Business ha una commissione fissa di 20 centesimi di euro. In sostanza, per ricevere un pagamento non ti sarà trattenuta una percentuale variabile in base all’importo, ma questa sarà fissa a prescindere dalla spesa. Se sei interessato ad aprire questo servizio, allora, devi valutare attentamente questa opportunità per scegliere se è conveniente per le tue tasche.

Il cashback e Satispay Business+

Se sei interessato ad aprire un conto Satispay Business per venire in contro alle esigenze dei tuoi clienti e permettere loro maggiore flessibilità nei pagamenti, puoi valutare la sottoscrizione del piano avanzato, chiamato Satispay Business +. E’ un’iniziativa che può essere molto remunerativa se il volume d’affari della tua attività è molto alto oppure se lo vuoi espandere.

Le funzioni aggiuntive consistono nella possibilità di offrire ai clienti la consegna e il ritiro dei tuoi prodotti e di utilizzare anche la funzione “Prenota”. Tutto quello che il cliente deve fare è cercare la tua attività nell’applicazione, selezionarla e poi scegliere “Prenota”, compilando il campo di contatto con tutte le informazioni utili.

In ogni caso, il piatto forte del piano Satispay Business+ è il cashback che aumenta la fidelizzazione del cliente nei tuoi confronti. Puoi scegliere, infatti, di permettere all’acquirente di ottenere indietro dalla sua spesa una certa cifra che potrà utilizzare in futuro per fare nuovi acquisti nel tuo negozio. Il cashback di Satispay Business per i negozi può essere di tre tipi:

  • Classico con cui offri ai tuoi clienti una percentuale fissa in base alla cifra spesa;
  • Limitato solo al primo acquisto;
  • E un altro che incrementa la cifra a seconda del numero di transazioni effettuate.

Funzione Cashback su Satispay Business

Come aprire il conto Satispay Business

Se vuoi aprire un conto Satispay Business, devi innanzitutto essere in possesso di una Partita IVA. Questo perché il servizio è riservato solamente a chi ha un’azienda o un’attività commerciale e non a tutti i privati cittadini. Collegati sul sito ufficiale  e segui la procedura indicata per registrare l’attività. Devi possedere, naturalmente, tutti i documenti costitutivi della tua attività e inserirli quando ti verranno richiesti.

  1. Per prima cosa, crea un account inserendo email aziendale e crea una password. Stai attento a non perderle, perché rappresentano la tua chiave d’acceso al conto;
  2. Terminata questa prima parte, riceverai un avviso via email che segnerà l’inizio della procedura di controllo, la quale potrà durare qualche giorno. Al termine della quale, riceverai un’altra email con tutte le indicazioni per attivare il conto. Se riscontri delle difficoltà, puoi chiedere al supporto di aiutarti ad attivare Satispay Business;
  3. Una volta completata la registrazione, scarica l’applicazione di Satispay Business direttamente sul tuo smartphone o tablet iOS e Android.

Pubblicità

Che voto dai a questa pagina?
This is default text for notification bar