1. Facebook

Persone che potresti conoscere su Facebook: come funziona

Se sei un assiduo frequentatore di Facebook, sono sicuro ti sia capitato molto volte di imbatterti nelle “persone che potresti conoscere”, ovvero negli utenti che il social network ti suggerisce affinché tu possa inviargli, qualora lo desiderassi, una richiesta di amicizia.

Pur sapendo a grandi linee in cosa consista tale funzione, non hai mai capito fino in fondo quale logica segua, né se – o come – toglierla/reimpostarla, dico bene? Non preoccuparti, non sei il solo: infatti, si tratta di uno degli aspetti di Facebook che conosciamo tutti benissimo, ma sul quale non ci facciamo molte domande. Se adesso sei curioso di capirci qualcosa di più, allora sei capitato nel posto giusto, per fortuna.

Indice

Cos’è e perché viene visualizzato

persona che dubbiosa guarda lo smartphone con icona Facebook

Partiamo dalle basi, ovvero: cos’è la funzione “persone che potresti conoscere” di Facebook? Si tratta di un elenco di utenti attivi iscritti al social network (e che, ovviamente, non sono ancora tuoi amici) che il social network ti suggerisce in quanto potresti, per l’appunto, conoscerli.

Il motivo per cui il ti viene mostrata questa lista è relativamente banale: per aiutarti ad ampliare le tue cerchie e, di conseguenza, per “spingerti” a usare maggiormente il famoso social network dall’icona blu e bianca.

Quando viene visualizzato

La lista delle persone che potresti conoscere può essere visualizzata in due modalità completamente diverse:

  • Puoi decidere di accedervi;
  • Potresti imbatterti in essa in modo quasi “casuale”.

Di tanto in tanto, se ci fai caso, Facebook ti indica alcuni utenti che potresti conoscere, magari mentre stai scrollando la home oppure mentre visualizzi delle notifiche di vario tipo.

Se, al contrario, desideri consultare volontariamente questo elenco, ti spiego subito come fare.

Visualizzazione da desktop

Se stai usando Facebook da un computer fisso o portatile, vai sulla homepage del social network e clicca su “Amici” dalla colonna che si trova sulla sinistra. Da qui, potrai sia visualizzare le persone che potresti conoscere che gestire richieste di amicizia, creare delle liste personalizzate e altro ancora.

La cosa interessante è che, sotto ogni nome e ogni foto, potrai vedere quanti e quali amici hai in comune con quella persona.

Visualizzazione da mobile

Che tu usi uno smartphone/tablet con sistema operativo Android o un iPhone/iPad con sistema operativo iOS, il procedimento è identico:

  1. Ti basta andare sull’app di Facebook;
  2. Fare tap sulle tre lineette in basso, a destra;
  3. Scrollare, finché non trovi la voce “Amici”, per poi selezionarla.

Facendo ciò, ti compariranno tutte le persone che potresti conoscere, ognuna delle quali provvista di foto, nome e amici in comune.

Come fa l’algoritmo a saperlo

Purtroppo, non si può dare una risposta certa a questa domanda. Tuttavia, possiamo fare alcune ipotesi:

  • La prima, ovvero la più probabile, è che il social network di Mark Zuckerberg suggerisca le persone che potresti conoscere in base agli amici in comune;
  • Non è tutto, però: infatti, sembrerebbe che Facebook crei e usi dei cluster, ovvero gruppi di utenti accomunati da alcuni elementi, come la città in cui si vive o si lavora, le attività che si fanno, le pagine a cui si è messo like, e persino i tipi di commenti che si lasciano.

Come toglierlo

Non esiste un modo per disattivare la funzione relativa alle persone che potresti conoscere. In ogni caso, se Facebook ti sta consigliando degli utenti che non conosci davvero (o ai quali non vuoi inviare nessuna richiesta di amicizia), c’è una cosa che potresti fare.

Quando sei nella sezione “persone che potresti conoscere”, sotto ogni suggerimento, vedrai due pulsanti: “Aggiungi” e “Rimuovi”; selezionando il primo, invierai a quella persona una richiesta di amicizia; mentre selezionando il secondo, quel suggerimento sparirà.

Pubblicità