1. Streaming lecito

“Non mi piace” di YouTube: come visualizzare il conteggio

A partire da novembre 2021, YouTube ha gradualmente introdotto una nuova funzione che riguarda il tasto Non mi piace, a cui potresti aver fatto caso magari pensando che si trattasse di un errore o di un bug temporaneo. E invece no: pur continuando a essere presente e cliccabile, il “dislike button”, accompagnato da un piccolo pollice all’ingiù, non mostra più il numero complessivo dei “Non mi piace”. Al contrario, il pulsante dei “Mi piace” non ha subito nessuna modifica e il totale degli apprezzamenti ai video è ancora pubblico e visibile a tutti.

Questo cambiamento improvviso – e piuttosto radicale – potrebbe averti colto di sorpresa, ma si tratta, ovviamente, del frutto di approfondite riflessioni. Questa decisione, infatti, è stata presa da YouTube in seguito a un esperimento, che ha dimostrato che gli utenti sono meno propensi a cliccare “Non mi piace” se non possono vedere quante persone l’hanno già fatto prima di loro. In poche parole, questa nuova feature avrebbe lo scopo di rendere l’ambiente online più sereno e meno pervaso di odio e negatività, che spesso colpiscono duramente i creator; sempre stando allo studio condotto, sarebbero soprattutto i creator più piccoli a essere danneggiati dai Non mi piace.

Sul blog di YouTube, si legge che questo è soltanto uno di molti aspetti su cui si sta lavorando per permettere ai creatori di video di esprimersi liberamente e senza paura, sentendosi al sicuro e protetti, e soprattutto avendo la possibilità di crescere e avere successo. Tuttavia, se proprio vuoi sapere quanti Non mi piace ha accumulato un video, sappi che qualche trucchetto per ripristinarlo esiste e in questa guida te ne parlerò.

Indice

Perché sono importanti

icona di YouTube su sfondo nero riattivazione non mi piace

Per quanto la scelta presa da YouTube possa essere comprensibile per molti aspetti, è innegabile che i Non mi piace (insieme ai Mi piace, ovviamente) abbiano una certa importanza; infatti, rappresentano un indicatore fondamentale rispetto alla qualità di un determinato video e al tipo di reazione che sta generando nelle altre persone.

Non ho dubbi che ti sia capitato tantissime volte di finire su un video per puro caso, senza sapere se vederlo oppure no; ebbene, in situazioni di questo tipo, controllare i like e i dislike può essere molto utile, aiutandoti a decidere se andare avanti con la visione oppure no.

Si può ancora mettere Non mi piace?

Se ti stai chiedendo se puoi ancora mettere Non mi piace a un video, la risposta è . Se provi ad andare su YouTube e guardare un qualsiasi video, ti accorgerai che, proprio sotto il titolo, troverai le visualizzazioni complessive, il pulsante dei Mi piace con il relativo conteggio e, infine, il pulsante dei Non mi piace, sprovvisto di ogni numero.

Insomma, il “dislike button” è ancora presente sotto ogni video e tu sei libero di usarlo ogni volta che lo ritieni opportuno, facendo sapere al creator che non hai apprezzato il contenuto che condiviso.

I Non mi piace vengono ancora conteggiati?

Anche in questo caso, la risposta alla domanda è affermativa. Il fatto che il conteggio non sia pubblico, infatti, non significa che YouTube non tenga più traccia dei Non mi piace che riceve ogni video. Si tratterebbe di una mossa priva di senso, che andrebbe a danneggiare le stesse persone che dovrebbero essere tutelate dalla nuova funzione: infatti, per i creator è importantissimo avere un feedback sui loro contenuti, in modo che possano comprendere cosa funziona e cosa no, e magari come “aggiustare il tiro” di conseguenza.

Chi può vederli di default?

Quanto ti ho spiegato finora porta inevitabilmente a un’ulteriore domanda: insomma, ma questi Non mi piace, che continuano a essere contati ma non sono più pubblici, chi può vederli? Beh, ovviamente i creator. Un po’ come gli altri social, anche YouTube offre la possibilità ai suoi utenti di accedere ad alcuni dati che sono nascosti a “occhi esterni”.

Per farti un semplice esempio, Instagram e Facebook permettono ai creator di sapere quante persone hanno visto un post. Ecco, allo stesso modo, YouTube continua a permettere ai suoi creator di sapere quanti dislike hanno ricevuto tutti i loro video.

Come visualizzare i Non mi piace altrui

Arrivati a questo punto, non mi resta che spiegarti come fare per tornare a vedere i Non mi piace su YT. Si tratta di un procedimento molto semplice, ecco i passaggi da seguire:

  1. Installa o apri Google Chrome sul tuo PC (con Windows, distro Linux, etc.) o Mac;
  2. Vai sul Chrome Web Store;
  3. Cerca l’estensione “Return YouTube Dislike” e clicca “Installa”.

Una volta fatto ciò, il plug-in comparirà in alto a destra, insieme agli altri che hai eventualmente già installato, e ti permetterà di vendere il conto dei Non mi piace ogni volta che ti collegherai a youtube.com.

Pubblicità

Che voto dai a questa pagina?
This is default text for notification bar