1. App e social media

Il trucco per vedere storie Instagram senza un profilo

Diciamoci la verità: “curiosare” nella vita delle altre persone piace a tutti e non ho dubbi che piaccia anche a te. Lo strumento perfetto per farlo sono sicuramente i social network. Anche se non hai un account su Instagram, niente paura: c’è un trucco per vedere i contenuti senza avere un profilo. Puoi infatti usare la sua versione Instagram web, che ti permette di guardare le foto e i video del feed, i reel, persino le IGTV senza aver effettuato alcun login!

Tuttavia, ci sono alcuni contenuti che non possono essere riprodotti se non si dispone di un account. Se sei finito in questa guida, probabilmente sai a cosa mi riferisco: sto parlando delle storie che, anche da desktop, possono essere viste solo dopo aver effettuato l’accesso. Lo so, è una bella scocciatura, vero? Non si tratta di un problema irrisolvibile, però! Forse non lo sai, ma esiste una soluzione davvero semplice per vedere le storie di Instagram senza account. Un trucchetto che torna utilissimo anche quando, pur avendo un profilo su questo social, vuoi visualizzare delle storie in modo anonimo, senza lasciare nessuna traccia del tuo passaggio.

Sono sicuro che, arrivato a questo punto, tu sia curiosissimo di sapere come fare. Bene, io sono pronto a spiegartelo. Sei pronto? Allora direi di partire subito: mettiti comodo e prosegui con la lettura. Resterai stupito nello scoprire quanto è facile vedere le storie di Instagram senza account.

Il trucco per vedere le storie di Instagram senza essere registrato

Quali storie sono visibili senza account

Prima di spiegarti come riprodurre le storie di Instagram senza account, penso sia fondamentale fare una premessa. La soluzione che sto per proporti è valida e funzionante solo quando le storie sono state condivise da un profilo pubblico. Al contrario, se è privato, le tue possibilità si restringono molto: tutto quello che puoi fare è creare un account, accedere, seguire il profilo in questione e – se e quando la tua richiesta di follow verrà accettata – guardare le storie. Detto questo, proseguiamo!

Come visualizzare le storie senza account?

Per guardare le storie di Instagram senza account, sappi che è necessario trovare un modo per “aggirare” il social e le sue regole. In altre parole, devi affidarti a una terza parte, ovvero un sito web che possa aiutarti. Per questo, si rende doverosa un’altra precisazione: scegli con molta attenzione quale servizio usare, prediligendo quelli che non richiedono nessun dato e che quindi sono più sicuri, pur trattandosi di soluzioni non ufficiali.  Tramite questi tool, potrai riprodurre tutte le storie pubbliche che desideri, sia quelle che sono state pubblicate nell’arco delle ultime 24h, sia quelle che sono state messe in evidenza, e che quindi continuano a essere disponibili anche dopo la scadenza di un giorno.

Il trucco per vedere le storie di Instagram senza essere registrato

Adesso che hai capito un po’ meglio cosa significa e cosa comporta curiosare nelle storie di Instagram senza account, è finalmente arrivato il momento di spiegarti cosa devi fare in termini pratici e concreti. Tra pochissimo, ti elencherò alcuni servizi che puoi usare a questo scopo. Voglio rassicurarti: sono tutti gratuiti e nessuno richiede l’inserimento di dati personali, per cui puoi stare tranquillo.

I tool che ti proporrò sono molto simili tra loro, ma ognuno differisce dall’altro per qualche piccolissimo dettaglio; per questo il consiglio che ti do è provarli tutti e poi scegliere quello che preferisci e che fa più al caso tuo.

Il trucco per vedere le storie di Instagram senza account
Il trucco per vedere le storie di Instagram senza account

Infine, tutti questi strumenti sono utilizzabili da browser, ed è indifferente se si tratta del computer oppure dello smartphone. Ti basta andare sul sito, inserire il nome utente che ti interessa, avviare la ricerca e poi divertirti!

Insta-Stories Online: usando questo servizio, puoi vedere le storie ma anche i post.

StoriesIG: questo sito è semplice ma funziona bene e porta a termine il suo compito: infatti, ti permette di vedere e scaricare unicamente le storie.

Dumpor: in questo caso, siamo di fronte un tool che presenta una particolarità interessante: oltre a effetturare una ricerca tramite nome utente, puoi cercare tramite hashtag o geotag.

AnonIGviewer: anche qui siamo di fronte a uno strumento facile da usare ma efficiente, tramite il quale vedere e scaricare le storie ma anche i post.

Insomma, come vedi le soluzioni non mancano (e queste sono soltanto alcune delle possibilità). In tutti i casi si tratta, come ti avevo promesso, di un procedimento davvero veloce e semplice, che non ti obbliga a creare un account Instagram ma ti consente comunque di rimanere aggiornato su quello che succede online.

Ora che sai questo trucco, potresti invece voler tutelare la tua privacy e nascondere le tue storie Instagram a qualcuno. Ho scritto una guida a riguardo che ti consiglio di leggere.

Pubblicità