1. Internet

Guadagnare con le affiliazioni Amazon: cosa fare se parti da zero?

Le affiliazioni commerciali sono uno dei metodi più utilizzati per monetizzare un sito internet o un blog e guadagnare dei soldi. Uno dei più utilizzati e diffusi è l’affiliazione Amazon. Anch’io in questo blog utilizzo questo sistema che ti permette di inserire i link ai prodotti su Amazon. Quando gli utenti cliccano sul link pubblicizzato e comprano il prodotto, Amazon ti riconoscerà una percentuale dei guadagni. In questa guida ti spiegherò come guadagnare con le affiliazioni Amazon, se effettivamente conviene e quali sono le procedure da seguire.

Prima di scoprire altri dettagli, ecco alcuni dati sulle Affiliazioni Amazon. Secondo Suppermetrics, il programma di Amazon è il più grande network di affiliate marketing con oltre 900.000 affiliati attivi. Inoltre, il programma ha ricevuto sempre più affiliati in pandemia con un aumento del 150% e detiene il 44,68% di quote di tutte le affiliazioni.

Indice

Guadagnare con le affiliazioni Amazon: conviene? Procedure e opinioniCome funziona l’affiliazione Amazon

Prima di capire come funziona l’affiliazione Amazon e come aderire al programma bisogna comprendere in che cosa consiste un programma di affiliazione.

Un programma di affiliazione è una piattaforma a disposizione di un e-commerce che ti permette di vendere i suoi prodotti e guadagnare una commissione su ogni vendita effettuata. In parole più semplici, puoi vendere sul tuo sito o blog prodotti di altri siti senza aprire né un negozio fisico né un magazzino. La piattaforma ti riconoscerà una commissione se l’utente che hai portato sul portale acquista un prodotto.

Il programma di Amazon Affiliate funziona esattamente come vi ho descritto sopra. L’affiliazione Amazon ti permette di pubblicizzare ed inserire prodotti del marketplace sul tuo sito. Se un visitatore clicca un link o un banner e accede ad Amazon, questi verrà considerato come un tuo referral, ovvero un utente che hai portato tu. Se l’utente acquista qualcosa nelle successive 24 ore, Amazon ti premia con dei soldi.

Per guadagnare soldi, l’utente non sarà costretto ad acquistare il prodotto scelto da noi ma deve fare qualsiasi tipo di acquisto sulla piattaforma Amazon durante la “sessione corrente’. Amazon non traccia i cookie, perciò, una volta che l’utente sarà uscito da Amazon le commissioni non vi verranno più accreditate. Se l’utente ha inserito dei prodotti sul carrello allora un cookie traccerà l’utente per 90 giorni.

Per fare in modo che un utente venga riconosciuto da Amazon come tuo referral bisogna prima iscriversi al programma di affiliazione.

Come iscriversi al programma di affiliazione Amazon

Hai deciso di iscriverti al programma ma non sai come fare? In questo paragrafo ti seguirò passo per passo nell’iscrizione. Per aderire al programma è necessario disporre di un account Amazon. Se non ce l’hai, procedi effettuando la registrazione sulla pagina principale.

Se disponi già di un account, ecco il procedimento da seguire per diventare un affiliato del programma:

  1. Accedi alla pagina ufficiale del programma affiliazione Amazon e clicca su “Iscriviti“. A questo punto, accedi al tuo account e procedi al completamento di tre passaggi;
  2. Completa le informazionirelative al tuo account e premi “Next“;
  3. Procedi inserendo l’URL dei siti o blogdove puoi promuovere i prodotti Amazon e premi “Next“;
  4. Nella sezione “Profilo” ti verrà chiesto dirispondere ad alcune domande che servono ad Amazon per capire come hai intenzione di monetizzare il tuo traffico e promuovere le offerte;
  5. L’ultimo passaggio ti chiede diinserire i tuoi dati di contatto e l’IBAN per i pagamenti. Una volta completato il tutto, devi aspettare che il tuo profilo venga approvato dalla piattaforma.

Una volta che Amazon avrà approvato il tuo sito e i tuoi dettagli potrai iniziare a promuovere i prodotti che vorrai.

Come creare i link referenziali

Ora che hai un profilo ti starai chiedendo come puoi iniziare a guadagnare soldi con le affiliazioni. Innanzitutto, dovrai creare dei link referenziali da inserire nel tuo blog o nel tuo sito.

Per fare questo dovrai seguire il procedimento seguente:

  1. Recati sul tuo account di affiliazione, clicca sulla voce “creazione link prodotti” e seleziona “link prodotti“;
  2. Nel campo di ricerca devi digitare il tipo di prodotto che vuoi promuovere;
  3. Una volta trovato seleziona “ottieni link“.

La piattaforma ti dà la possibilità di scegliere se creare un link di testo o un banner.

C’è un altro metodo più semplice per creare il link referenziale:

  1. Se conosci già il tipo di prodotto che vuoi promuovere, recati direttamente sulla sua pagina Amazon;
  2. Se hai già effettuato il log in, in alto troverai la barra chiamata SiteStripe nella quale troverai la voce “ottieni link“;
  3. Clicca su “Testo” e copia lo short link.

Vorrei mostrarti un esempio di come inserire in modo intelligente un link affiliato diretto ad un prodotto su Amazon. Come vedi nella mia guida “Miglior smartphone Huawei: guida all’acquisto” analizzo in modo dettagliato quali sono i migliori telefoni Huawei, suddividendoli per fascia di prezzo e per tipo di utilizzo.

Sotto ad ogni modello c’è un box affiliato come quello che vedi qui sotto. E’ molto importante offrire al tuo lettore un contenuto di qualità e non semplicemente inserire link sponsorizzati a caso, sperando che la persona ci clicchi sopra ed effettui l’acquisto su Amazon.

esempio di link sponsorizzato Amazon
Un esempio di link sponsorizzato Amazon

Requisiti per aderire al programma di affiliazione Amazon

Quando si decide di aderire al programma di affiliazione Amazon ci sono dei requisiti e delle regole da rispettare. In particolare, gli affiliati dovranno rispettare dei regolamenti e aderire alle normative imposte dalle policy di Amazon. Se queste non vengono rispettate, il rischio è quello di promuovere articoli a caso e lavorare senza guadagnare un soldo. Non solo, un altro rischio è quello di essere bannati o che il tuo account venga chiuso per sempre. 

Qui sotto troverai le regole principali da seguire se vuoi iniziare ad usufruire del servizio di Amazon affiliate senza correre rischi. Inoltre, ti suggerisco di leggere con molta attenzione tutto l’accordo operativo che dovrai sottoscrivere.

No Pop Up o Pop Under

Tipi di promozione come Pop Up o Pop Under sono vietate dalle politiche di Amazon. Non devi quindi inserirle all’interno del tuo sito o blog. 

No promozioni offline o via email

Amazon affiliate non ti consente di promuovere i link offline o via email. Non si possono usare i loghi di Amazon per promuovere i prodotti né mettere nessun link di affiliazione “offline”. È proibito inserire link affiliati nelle mail a meno che tu faccia parte del programma Amazon Influencer. 

Il prezzo deve essere aggiornato

Il prezzo degli articoli che pubblicizzi deve sempre essere aggiornato. Devi sempre inserire il prezzo reale del prodotto ovvero quello che l’utente troverebbe su Amazon in quel momento. Per aiutarti a tenere aggiornati i prezzi di tutti i link affiliati puoi installare dei plug in o usare le API. Questi prenderanno i prezzi direttamente dal feed di Amazon. 

Attenzione ai link sui social

Il programma di affiliazione Amazon permette di condividere i link sulle pagine social come Facebook, Twitter, Instagram ed altre… ad una condizione: devi aggiungere la pagina o il profilo social come ulteriore sito all’interno del tuo profilo di affiliato. 

Identificati sempre come affiliato

Una volta che diventerai affiliato dovrai identificarti come tale in tutti i tuoi blog o siti. Dovrai aggiungere un disclaimer sul tuo sito nel quale spieghi che ricevi un guadagno dagli acquisti effettuati tramite i link presenti sul tuo sito. 

Le regole del programma potrebbero subire dei cambiamenti o degli aggiornamenti. Non ti preoccupare perché come utente Amazon te lo comunicherà via email. 

Affiliazione Amazon: vantaggi e svantaggi

Arrivati a questo punto è giusto parlare dei vantaggi e degli svantaggi di utilizzare le affiliazioni Amazon.

Vantaggi

Tra tutti i programmi di affiliazione che esistono ad oggi ti starai chiedendo quali sono i vantaggi dell’affiliazione Amazon:

  • La reputazione di Amazon gioca un ruolo importante essendo il marketplace più grande e conosciuto al mondo. Molti utenti su internet lo reputano affidabile e molto probabilmente lo hanno già utilizzato in precedenza. Inoltre, ne conosco l’efficienza e la garanzia di eventuali resi e rimborsi.
  • Il vasto assortimento del catalogo di Amazon si adatta a tutte le nicchie. Non avrai difficoltà nel trovare prodotti in linea con i tuoi contenuti.
  • È facile da usare e i link sono facili da generare. Il sistema genera i link in automatico e puoi scegliere da diversi formati di pubblicità: link testuale, link e immagine del prodotto e banner. In questo modo potrai distribuire i formati all’interno della tua pagina.
  • Non ci sono limitazioni sui guadagni e Amazon riconosce mensilmente le commissioni quando si raggiungono i 25 euro. Inoltre, l’assistenza è sempre disponibile a risolvere qualsiasi problema e a rispondere alle tue domande. Le commissioni pubblicitarie vanno dal 1 al 10% ma, a seconda della categoria di prodotto, si può arrivare anche al 12%.
  • Nel tuo account troverai una sezione dedicata a diversi tipi di report che ti permettono di controllare i risultati della tua affiliazione Amazon. Tra i dati che puoi controllare troverai l’elenco degli ordini, le performance dei link e gli andamenti del numero di visitatori.
  • Il procedimento per iscriversi è semplice e veloce: puoi diventare un affiliato in pochi minuti e in pochi e semplici passi.

Svantaggi

Il servizio delle affiliazioni Amazon ha anche degli svantaggi:

  • Le commissioni non sono molto alte. Per esempio, se un utente acquista un libro a €10/20 utilizzando il tuo link, tu riceverai il 5%.
  • Il tuo sito o blog deve avere un traffico elevato per guadagnare delle cifre consistenti;
  • Una volta che un utente clicca su un link di affiliazione Amazon, deve completare l’acquisto entro 24 ore.

Quanto si guadagna con l’affiliazione Amazon

In questo paragrafo scoprirai quanto si guadagna con l’affiliazione Amazon. I guadagni variano in base sei prodotti e alle categorie che si scelgono di pubblicizzare sul proprio sito o blog. In generale, le commissioni del programma di affiliazione Amazon vanno da un minimo di 3% fino ad arrivare ad un massimo di 10/12%.

Esistono tre diverse categorie di provenienza della vendita:

  1. Gli acquisti diretti sono quelli che vengono effettuati nella stessa categoria. Per esempio, se hai pubblicizzato sul tuo sito una lampada e l’utente compra un cuscino per il divano. Entrambi questi prodotti appartengono alla categoria Amazon casa e cucina.
  2. Gli acquisti indiretti sono quelli che provengono da due categorie diverse. Per esempio, il tuo link affiliato è di un libro (categoria media e prodotti digitali) ma l’utente acquista un cappotto (categoria Amazon moda).
  3. La pagina di Amazon influencer ti permette di creare una tua pagina su Amazon dove creare delle wishlist o delle liste d’acquisto con i prodotti che suggerisci. Questo modo è efficace per chi ha un ampio seguito.

Come ho detto prima, ad oggi le commissioni per le affiliazioni Amazon vanno dal 2/3% fino al 10/12%. Consulta la tabella qui sotto con tutte le commissioni aggiornate.

Oltre a queste commissioni esistono dei bonus chiamati Commissioni pubblicitarie speciali che riguardano iscrizioni a programmi come Amazon Prime, Prime Student o Amazon Music.

Consigli per avere successo con l’affiliazione di Amazon

Anche se il programma di affiliazioni di Amazon è facile da accedere e da utilizzare, dovrai dedicargli del tempo e molta attenzione prima di ottimizzarlo per il tuo sito e guadagnare dei soldi. Per questo motivo ho raccolto per te alcuni consigli per avere successo con l’affiliazione Amazon:

  • Promuovi prodotti che hai provato e che ne puoi garantire la qualità. Evita di pubblicizzare tutti quelli che non hai testato personalmente oppure che non ti piacciono. Corri il rischio di “imbrogliare” il lettore che non si affiderà più al tuo blog.
  • Non limitarti a recensire un singolo prodotto ma cerca di inserirli in un argomento più ampio. Per esempio, se vuoi parlare delle candele Yankee Candle, inseriscile in articoli come “Migliori candele per l’inverno” e “Come riciclare i barattoli delle Yankee Candle”.
  • Scrivi i tuoi articoli in ottica SEO in modo da posizionarli tra i primi risultati di ricerca su Google.
  • Non sponsorizzare i singoli prodotti ma sfrutta anche le categorie di Amazon, i best seller e i servizi.
  • Utilizza dei plug in che ti permettono di creare delle schede prodotto per il tuo sito wordpress.

Affiliazione Amazon & tasse: come funziona?

Vediamo come funzionano le tasse se decidi di guadagnare con le affiliazioni Amazon. Da un punto di vista fiscale non esiste una disciplina propria dell’affiliate marketing ma questa attività deve essere regolata dalle normative vigenti. 

Per essere in regola fiscalmente dovrai aprire una partita IVA se l’attività viene esercitata in forma continuativa e abituale. Il mio consiglio è quello di affidarti ad un buon commercialista che ti possa dare tutti i consigli adatti alla tua situazione. 

Pubblicità