1. Altre app

App per controllare telefono dei figli

Al giorno d’oggi, bambini e ragazzi utilizzano gli smartphone sempre di più passando molto tempo sui social media e internet. Con l’aumento dell’utilizzo della tecnologia da parte di minorenni, si è verificato un boom delle app e i software di Parental Control. Questi strumenti permettono ai genitori di controllare il telefono dei figli per proteggerli dai vari rischi della rete.

Se sei alla ricerca di app e software che ti aiutino a tenere sotto controllo l’attività dei vostri ragazzi con lo smartphone, in questa guida troverai le migliori app per tenere sotto controllo il telefono dei figli. A riguardo potrebbe interessarti anche la mia guida su come controllare WhatsApp dei figli gratis.

Indice

App per controllare telefono figli

Ci sono moltissime app per controllare il telefono dei figli che presentano diverse funzionalità in base al tipo di utilizzo: puoi rintracciare la posizione dei tuoi figli tramite il GPS, bloccare siti e app poco raccomandabili, rilevare messaggi e contenuti compromettenti e limitare l’uso del dispositivo in alcuni momenti. Nei prossimi paragrafi ho selezionato per te le migliori app per monitorare il telefono dei figli.

Google ha lanciato un’app per i genitori che vogliono monitorare l’attività dei proprio figli. Google Family Link è consigliata per controllare l’attività online dei bambini di età inferire ai 13 anni. In particolare, quest’app ti permette di:

  • Controllare il tempo di utilizzo del telefono impostando il limite massimo per la navigazione;
  • Bloccare app specifiche;
  • Ridurre il tempo e limitare gli orari di utilizzo;
  • Controllare la posizione del dispositivo.

Google Family Link può essere scaricata da Google Play e App Store. Una volta scaricata sul tuo dispositivo dovrai creare un profilo. Fatto questo, l’app ti guiderà passo per passo nella procedura di collegamento del proprio account con quelli da monitorare.    Google Family Link app per controllare telefoni

MSpy

Una delle app di Parental Control più complete ed utilizzate al mondo è Mspy. Con questa app puoi tracciare il dispositivo di tuo figlio tramite GPS, monitorare le chiamate, i social media e i messaggi. Mspy funziona sia su Android che su iPhone ed è molto semplice da utilizzare. Il programma è disponibile nella versione Basic e Premium con la possibilità di acquistare una licenza Mobile Family Kit se hai bisogno di monitorare più di un telefono.

  • La versione Basic, come suggerisce il nome, offre soluzioni basiche di parental control. Potrai controllare la posizione in tempo reale del dispositivo di tuo figlio, il registro delle chiamate, avrai accesso a foto e video e potrai controllare la cronologia di navigazione di Internet;
  • La versione Premium è più avanzata e ti permette di accedere anche ai principali social network, leggere le chat delle app di messaggistica (Facebook Messenger, Whatsapp, Instagram, Snapchat, Telegram).

Per usufruire dei servizi di Mspy dovrai creare un account dal sito ufficiale e scegliere la tipologia di abbonamento. Il sito ti guiderà passo per passo nell’installazione e nella configurazione dell’app sul tuo dispositivo. App per monitorare cellulari mSpy

FamiSafe-Parental Control App

FamiSafe-Parental Control App è uno tra gli strumenti di Parental Control più popolari ed affidabili sul mercato per i genitori che vogliono monitorare l’attività dei propri figli. Il servizio è disponibile per gli utenti Android e iPhone. L’app ti permette di controllare quanto tempo i figli trascorrono sul cellulare, guardare la loro posizione in tempo reale, rilevare contenuti inappropriati, foto e testi sospetti, bloccare o limitare l’utilizzo di app specifiche e filtrare siti per proteggere i bambini dai rischi del web.

Per usufruire dell’app, dovrai scaricarla sul tuo dispositivo e creare un account. Inoltre, dovrai installarla sul telefono della persona che vuoi controllare e accoppiare i profili. L’app è inizialmente gratuita ma per continuare a utilizzarla dovrai sottoscrivere ad un abbonamento. FamiSafe-Parental Controlling App per monitorare cellulari

Find My Kids

Un’altra app che ti permette di controllare il telefono dei figli e monitorarne i spostamenti è Find My Kids. Per utilizzarla dovrai scaricarla da Play Store o App Store sul tuo telefono e quello di tuo figlio. Di seguito troverai i servizi che offre:

  • Tracciamento in tempo reale dei movimenti di tuo figlio tramite il GPS. L’app ti manderà delle notifiche quando rientra a casa, entra a scuola o si dirige verso determinate aree;
  • Monitorare come e quanto viene utilizzato il dispositivo;
  • Capacità di far suonare un allarme di SOS.

Find My Kids ti consente di accedere a questi servizi gratuitamente per una settimana. Dopodiché, è necessario acquistare un abbonamento che costa $2,99 al mese e prevede una sola licenza (può essere usata sul cellulare di un solo genitore) oppure 16,99 $ all’anno e può essere utilizzata da 3 dispositivi. Findmykids app controllo figli

Controllare telefono figli con cellulare

Se vuoi controllare l’attività sul dispositivo di tuo figlio, devi sapere che è possibile farlo senza dover scaricare delle app. Nei prossimi paragrafi ti spiegherò tutte le opzioni a tua disposizione sia se sei un utente Android sia iPhone.

Android

Se ti stai chiedendo se è possibile controllare il telefono di tuo figlio direttamente dal tuo dispositivo Android senza utilizzare app, la risposta è affermativa. Ci sono vari metodi per farlo:

  • Il primo è quello di sfruttare la capacità del sistema operativo che permette di creare più di un account per un solo dispositivo. Per aggiungere un profilo devi andare sulle “Impostazioni” e selezionare la voce Utenti > Aggiungi Utente. Dopo aver creato il nuovo account, ti basterà effettuare l’accesso e selezionare tutte le limitazioni che desideri;
  • Se invece vuoi limitare il download di alcune app all’interno del Play Store puoi farlo accedendo al menù dell’app e selezionando “Controllo Genitori“;
  • L’ultima opzione è quella di affidarsi ad App Locker, un app che puoi scaricare dallo store e che ti permette di impostare delle password per accedere ad ogni strumento del tuo dispositivo.

iOS

Anche su iOS è possibile attivare il controllo parentale. Per farlo dovrai accedere alle “Impostazioni” e selezionare Generali > Restrizioni > Abilita Restrizioni. A questo punto dovrai spuntare tutte le applicazioni che non vuoi che tuo figlio utilizzi. Dovrai impostare una password in modo che tu sia l’unico utente ad avere accesso a determinate funzioni del telefono.

Apple ha introdotto anche la funzione Configurazione famiglia con la quale è possibile associare il proprio iPhone all’Apple Watch del figlio in modo da monitorare la sua posizione, controllare i contatti a cui il ragazzo può mandare messaggi e limitarne le interazioni.

È giusto controllare il telefono dei figli?

Arrivato a questo punto ti starai chiedendo se è giusto controllare il telefono di tuo figlio. Capisco la tua paura di sembrare un maniaco del controllo ma devi tenere presente che l’internet espone gli utenti ad ogni tipo di contenuto che può diventare “pericoloso” sopratutto per i più piccoli e gli inesperti.

L’accesso veloce a migliaia di informazioni è educativo ma non bisogna scordarsi i rischi che questo pone. Se sei genitore di figli minorenni alle prime armi con la tecnologia e il web, le app di parental control possono rivelarsi degli ottimi strumenti per proteggerli da situazioni pericolose come droga, cyberbullismo, ricatti e altre attenzioni e contenuti pericolose. L’obiettivo di queste app non è di opprimere i più giovani ma di proteggerli fino a che non sono consapevoli dei rischi.

Pubblicità

Che voto dai a questa pagina?
This is default text for notification bar