1. Telegram

Come recuperare chat Telegram

Telegram è una delle app di messaggistica più utilizzate ed apprezzate al mondo. È estremamente versatile, sicura e dotata di alcune funzionalità uniche, al punto tale da renderla una pietra miliare nella sua categoria. Utilizzandola, potresti aver provveduto ad archiviare o eliminare determinate conversazioni. E adesso, dopo averlo fatto, ti sei accorto che alcune di quelle chat erano importanti per te. Vorresti dunque capire se c’è un modo per recuperare chat Telegram. Per saperne di più, lo hai chiesto al web, ed è così che sei giunto sul mio blog.

Nella guida che segue, infatti, ti spiego quello che devi fare per ritrovare le conversazioni, i gruppi e i canali che hai messo da parte o cancellato. Inoltre, ti dico in che modo è possibile ripristinare queste chat nell’elenco principale.

Indice

Si possono recuperare le chat Telegram?

come recuperare chat Telegram

Sembrerebbe facile dare una risposta a questa domanda. In realtà, la faccenda è più complicata di quanto possa sembrare in un primo momento. Dipende infatti dall’operazione che hai compiuto.

Mettiamola così: solitamente, è possibile recuperare le conversazioni classiche, quelle con i bot, i gruppi ed i canali che sono presenti nell’archivio dell’applicazione. Là dentro, però, potresti non trovare le chat segrete alle quali è stato configurato un timer di autodistruzione.

Per impostazione predefinita, il contatore temporale è spento. È anche vero, però, che tu o la controparte potreste aver deciso di attivarlo in passato per motivi di sicurezza. E se così fosse, potresti non ritrovare la cronologia chat. Ho detto potresti, perché magari non è ancora scaduto il periodo di 1 settimana che avevi impostato.

Come funziona il salvataggio chat di Telegram

come recuperare chat Telegram eliminazione account automatica

Il salvataggio delle chat su Telegram è cloud based. Dunque, a differenza di WhatsApp, dove le conversazioni vengono archiviate sul cellulare o comunque su un cloud esterno (esclusivamente sotto forma di backup), Telegram salva tutte le chat sui suoi server.

Pertanto, non preoccuparti se è già da un po’ di tempo che non accedi a Telegram. Se non fossero trascorsi più di 6 mesi dall’ultimo accesso, potresti recuperare tutte le chat, comprese quelle archiviate.

Tieni presente, però, che tutti i messaggi vengono modificati in tempo reale. Pertanto, se la controparte avesse deciso di eliminare la cronologia chat, non riusciresti a ritrovare i messaggi vecchi. Lo stesso discorso vale per i gruppi di cui non sei l’amministratore. Invece, saranno rimaste sicuramente le cronologie chat di bot e canali. Per ulteriori informazioni sul funzionamento di Telegram, leggi il tutorial dedicato.

Recupero chat archiviate Telegram

come recuperare chat Telegram archiviate

Per recuperare una chat archiviata su Telegram, puoi seguire la stessa procedura, indipendentemente dal tipo di conversazione. È indifferente, dunque, se si tratta di un gruppo, di un canale o di una chat (con bot, classica o segreta). Fermo restando, ovviamente, quanto detto sopra (cioè che la chat in questione non sia scaduta o eliminata).

Procedi entrando nell’archivio. Puoi farlo aprendo l’app di Telegram e scegliendo l’opzione Chat archiviate. Essa appare in cima alla lista delle conversazioni attive. In quella sezione, individua la chat da ripristinare. Poi, per estrarla dall’archivio, fai uno swype da destra verso sinistra su di essa.

Recupero chat segrete Telegram

come recuperare chat Telegram segrete

Per recuperare una chat segreta su Telegram che è stata cancellata o che si è autodistrutta, purtroppo, non puoi fare nulla. Non c’è alcun modo di recuperarla. Se la controparte avesse usato questo tipo di chat, è perché, evidentemente, non voleva che rimanesse alcuna traccia dei messaggi e dei file condivisi.

Telegram ha introdotto questa tipologia di chat per garantire la privacy degli utenti. Proprio per questa ragione, le chat segrete seguono un iter differente da quello delle chat ordinarie. Diversamente da quest’ultime, infatti, la chat segreta non viene memorizzata sui server di Telegram. I messaggi segreti vengono invece salvati sui dispositivi utilizzati.

Se ad esempio hai avviato una conversazione segreta con una persona e qualcuno ha un dispositivo che è collegato al tuo account Telegram, egli non riuscirà a leggere ciò che stai inviando in anonimo.

Nel caso in cui si connettesse al tuo profilo tramite l’app per Windows 10 (Telegram Desktop), iOS o Android, chi ti spia potrebbe sapere soltanto che è in corso una chat segreta. Mentre se questo individuo usasse il PC, o meglio, Telegram Web, non vedrebbe assolutamente nulla. Approfondisci leggendo questa guida.

Recupero chat cancellate Telegram

A differenza di WhatsApp, Telegram non prevede la possibilità di effettuare un vero e proprio backup delle conversazioni. Questo perché, così come Facebook Messenger, Instagram Direct e qualunque altro servizio di messaggistica basato su cloud, tutti i messaggi vengono archiviati sul server dell’applicazione (chat segrete a parte, sebbene non sia possibile recuperare neanche queste una volta cancellate). Pertanto, non è possibile recuperarli una volta che vengono rimossi da lì definitivamente.

Le azioni di rimozione messaggi sono infatti sincronizzate in tempo reale sul cloud. E una volta eseguite, sono irreversibili. Questo, a meno che, in futuro, non venga implementato il cestino, come ad esempio quello della posta elettronica.

Allo stato attuale, però, potresti usare la funzione di annullamento (prevista dall’app) che spiego nell’approfondimento successivo. E se non ti conquistasse, prova a vedere se questo trucco fa al caso tuo.

Recupero chat Telegram in fase di cancellazione

come recuperare chat Telegram annulla eliminazione

Attualmente, l’unica funzione introdotta da Telegram per ripristinare la chat cancellata, è quella che permette di annullare l’eliminazione chat. Subito dopo averla cancellata, il sistema di messaggistica offre la possibilità di premere il bottone Annulla (che appare in basso). Ti è concesso ripensarci entro 5 secondi dall’eliminazione. Trascorso questo breve lasso di tempo, la cancellazione diventa definitiva.

L’unico modo per ritrovare la chat normale, è quello di chiedere alla controparte. Se non avessi attivato l’opzione che cancella la conversazione anche per l’altro contatto, è probabile appunto che questa persona abbia sempre disponibili i messaggi nel suo account. Potrebbe mostrarteli con uno screenshot. O al massimo, potrebbe inoltrarteli tutti dalla chat.

Recupero chat vecchie Telegram

Come ti ho appena detto, il recupero delle chat Telegram eliminate, che queste abbiano data più o meno recente, è comunque irrealizzabile. E dal momento che non è ancora presente un archivio cloud che ospita i messaggi rimossi (almeno per un certo periodo di tempo), non è possibile recuperarli una volta cancellati.

Se non avessi rimosso i messaggi, ma fossi semplicemente uscito da Telegram, allora in quel caso li ritroveresti. Tuttavia, non dovranno essere trascorsi più di 180 giorni dall’ultimo accesso. Se rientrassi in questo arco temporale, ti basterebbe effettuare il login per rivedere le chat.

In caso contrario, quindi superato questo limite di tempo, le chat verranno eliminate in automatico, senza possibilità di recupero. Potrai ritrovare i messaggi solo contattando la controparte, che potrebbe inviarti la schermata della conversazione oppure effettuarne l’inoltro.

Recupero messaggi eliminati dal mittente Telegram

come recuperare chat Telegram Unseen messaggi cancellati dal mittente

I messaggi di Telegram, come ti dicevo, possono essere eliminati da entrambe le parti, senza possibilità di recupero. Eccezione è fatta per gruppi e canali, dove soltanto chi li amministra può rimuovere la cronologia chat.

Si evince pertanto che non c’è modo di recuperare chat Telegram eliminate dal mittente. Ed effettivamente è così, ma potresti usare un trucco per salvare quelle nuove che vengono cancellate. Devi sapere infatti che usando Android e l’app Unseen, disponibile a questo indirizzo, è possibile clonare i messaggi Telegram in entrata.

Ciò significa che i messaggi verranno duplicati in ricezione e, anche se qualcuno su Telegram provvederà a cancellarli, su Unseen rimarranno sempre le loro copie leggibili.

Recupero foto cancellate Telegram

come recuperare chat Telegram salvataggio media

Per quanto riguarda il recupero delle fotografie da Telegram o, più in generale, il ripristino dei file multimediali condivisi nell’app (quindi anche immagini, note vocale, video e GIF), il discorso potrebbe essere differente. Ho detto potrebbe, perché bisogna tenere in considerazione diversi parametri.

Partiamo col dire che, se una foto è stata rimossa dalla chat di Telegram, non potrai più recuperarla. Non importa se sei stato tu o la controparte a toglierla.

La prima cosa che ti consiglio di fare, è controllare nella galleria o nel Rullino del tuo dispositivo. Se là dentro non trovassi la fotografia, è probabile che tu non l’abbia mai scaricata. Telegram, infatti, effettua il download dei media in automatico nella chat, non nella galleria.

Se così fosse, prova ad usare il Cerca, per vedere se ritrovi la parte di chat in cui era salvato lo scatto che ti interessava. Nel caso riuscissi ad individuarlo, fai un tocco su di esso per aprirlo in modalità visualizzazione. Poi, tocca i tre pallini e scegli Salva nella galleria. Il contenuto multimediale tornerà così visibile fuori dalla chat.

In alternativa, se ti ricordi che in passato lo hai visto nella galleria, ti suggerisco di controllare sul cloud o su un file di backup del tuo telefono. In questo modo, potresti riuscire a recuperare il file multimediale in autonomia.

Come alternativa, potresti chiedere al contatto che fa parte di quella chat. Se non avessi cancellato la foto anche per lui, e se non fosse stato utilizzato un messaggio che si autodistrugge, potresti chiedergli di reinviartela.

Come salvare i messaggi Telegram

come recuperare chat Telegram esportazione messaggi app desktop

Se non vuoi più ritrovarti ad aver a che fare con il problema del recuperare chat Telegram, potresti salvare i messaggi. Sebbene non ci sia modo di farlo su mobile, almeno per il momento, potresti usare Telegram Desktop per tale scopo.

Installa dunque l’app di Telegram su macOS o Windows 10, che trovi a questo indirizzo, e procedi effettuando il login con il tuo numero di telefono. Se necessario, verifica il numero inserendo il codice Telegram che hai ricevuto.

A questo punto, entra nella conversazione che desideri salvare. Poi, clicca sui tre pallini (in alto a destra) e scegli Esporta cronologia chat. Seleziona cosa esportare tra foto, file video, messaggi vocali, videomessaggi, sticker, GIF e file. Poi, configura il Percorso di download e scegli l’intervallo temporale dei messaggi. Per ultimo, clicca Esporta.

Potrebbe esserti richiesta la verifica interattiva. Se così fosse, apri Telegram dal cellulare e autorizza il download. Altrimenti, per motivi di sicurezza, dovrai attendere 24 ore prima di procedere.

Una volta sbloccato ed effettuato lo scaricamento dei dati, potrai consultare la tua chat in modalità offline. Ti basterà aprire il file messages.html con un normale browser.

Se avessi bisogno di un intero salvataggio offline del tuo profilo Telegram, potresti usare la funzione di esportazione generica. Da Telegram Desktop, vai in Impostazioni > Avanzate e scegli Esporta dati Telegram. Configura le opzioni come necessario e clicca Esporta. Ringraziami dopo.

Pubblicità