1. Altre app

Come cartoonizzare la propria faccia

Sui social network, sta spopolando la moda di condividere il proprio personaggio animato. Sono sicuro che tu stesso ti sia reso conto di questo trend: basta fare un giro su Facebook o su Instagram per vedere amici, parenti e conoscenti sotto forma di “cartoon”.

Se sei finito su questo articolo, dunque, significa che sei curioso di scoprire come cartoonizzare la tua faccia. E per fortuna, sei proprio nel posto giusto.

Indice

Modalità di creazione del proprio avatar

cartoonizzare la propria faccia cartone animato donna con espressione di interesse

Non esiste un unico metodo per cartoonizzare il proprio viso. Infatti, si hanno a disposizione varie soluzioni, alcune estremamente semplici (nonché totalmente gratuite), altre più complesse, che potrebbero non fare al caso tuo se non hai dimestichezza con programmi di computer grafica (e che, peraltro, sono anche a pagamento).

Ecco cosa puoi usare per avere il tuo cartoon:

  • Il filtro di Snapchat denominato “Cartoon 3D Style”;
  • Siti che offrono questo tipo di servizio online;
  • Photoshop.

Uso del filtro Cartoon 3D Style su Snapchat

cartoonizzare la faccia Snapchat filtro Cartoon 3D Style

Il modo più facile e più veloce per realizzare il tuo cartoon è, senza ombra di dubbio, utilizzare Snapchat, che da pochissimo ha rilasciato un filtro che serve proprio a questo scopo. Il filtro si chiama “Cartoon 3D Style” e, come si intuisce facilmente dal nome, permette di trasformare una foto o un video (fatti sul momento oppure già presenti nel rullino/nella galleria) in un cartone animato tridimensionale. Questo filtro ha riscosso da subito un enorme successo: stando alle dichiarazioni della compagnia, in poche settimane è già stato usato da milioni e milioni di persone, inclusi influencer e personaggi dello spettacolo (un po’ come accadde, anni fa, con il filtro per vomitare arcobaleni).

Ecco cosa devi fare per cartoonizzare i tuoi lineamenti e la tua espressione con Snapchat:

  1. Apri l’app Snapchat sul tuo dispositivo iOS o Android;
  2. Fai tap sull’emoji sorridente che ti fa accedere alla sezione “Esplora”;
  3. Scrivi “Cartoon” nella barra di ricerca;
  4. Scorri tra i risultati, fino a trovare la voce “Cartoon 3D Style”;
  5. A questo punto, scegli se scattare una foto/registrare un video sul momento oppure usare una foto/video che hai già. In quest’ultimo caso, fai tap su “Rullino”;
  6. Salva la foto/il video in formato cartoon.

Dopo aver esportato la foto/il video, ricordati che hai la possibilità di continuare le modifiche attraverso altre app e/o software. Se invece sei già soddisfatto, puoi semplicemente inviare il cartone animato ai tuoi amici e/o condividerlo sugli altri social, così da mostrarlo a tutti.

Un’altra cosa importante – che è bene tenere a mente – è che questo filtro consente di modificare una sola faccia alla volta. Anche se nella foto/nel video siete in due o più persone, sarai costretto a scegliere chi trasformare in un cartone animato.

Uso di siti web gratuiti

Un’altra soluzione piuttosto semplice per trasformare la propria faccia in un cartone animato è sfruttare uno dei tanti siti appositi (gratuiti). Forse non lo sapevi, ma Internet è pieno di siti di questo tipo, anche se non sono tutti uguali.

Ci sono degli strumenti online che permettono di caricare una fotografia e poi modificarla in stile cartoon, come Cartoonize.net o BeFunky.com. Altri, invece, funzionano in modo diverso, ma sono altrettanto divertenti da usare: per esempio, su Cartoonify.de sei tu stesso a creare, passo dopo passo, il tuo avatar: scegli il colore degli occhi, la lunghezza dei capelli, la forma del viso e del naso e così via, fino a ottenere un cartone animato che ti somiglia.

Rispetto al filtro di Snapchat, questi siti presentano tuttavia una limitazione: non permettono di realizzare dei video, ma soltanto delle immagini statiche.

Uso di Adobe Photoshop

Un ulteriore strumento che è possibile usare per creare il proprio personaggio animato è Photoshop, uno dei software di Adobe che serve proprio a modificare ed elaborare le immagini digitali.

Il vantaggio di questo software è che si può ottenere un cartone animato personalizzato al 100%; d’altro canto, il problema principale è che Photoshop non è facile da usare (oltre al fatto che si tratta di un programma a pagamento). In ogni caso, se vuoi cimentarti in questa attività di foto editing, ti suggerisco di guardare questo video su YouTube, in cui viene spiegato, passo dopo passo, come cartoonizzare sé stessi usando Photoshop.

Pubblicità