1. Altre app

App per dividere le spese tra amici

Sei in vacanza e devi condividere delle spese? Vivi con dei coinquilini e sei stanco di appendere gli scontrini sul frigo o sul calendario in cucina? Dividere le spese comuni è un aspetto fastidioso e scomodo che richiede buoni doti organizzative e una conoscenza in matematica. Se ti dicessi che esistono delle applicazioni che fanno questo lavoro al posto tuo?

In questa guida troverai le migliori app per dividere le spese tra amici. Le soluzioni che ti presenterò sono molto semplici da utilizzare e sono scaricabili gratuitamente su dispositivi Android e iOS.

App per dividere le spese tra amici

App per dividere le spese tra amici

Se sei in viaggio con i tuoi amici o condividi un appartamento con loro dovrai sicuramente avere a che fare con spese comuni. Se non sei afferrato in matematica o non vuoi assumerti questa responsabilità puoi scaricare una delle app per dividere le spese tra amici che troverai qui sotto.

Splitwise

La prima soluzione per dividere le spese tra amici è Splitwise. Si tratta di un’applicazione che ti consente di creare un gruppo dove tenere traccia delle spese comuni. Splitwise può essere scaricato sui dispositivi Android e iOS ma può essere utilizzato anche su browser dove è possibile collegare il tuo account PayPal. Questa applicazione ti permette di tenere sotto controllo le spese del gruppo ma non di mandare pagamenti tra i vari membri.

L’applicazione è gratuita ma è disponibile anche una versione a pagamento che ti consente di accedere ad ulteriori funzioni come caricare le ricevute di pagamento e ricercare le spese. Questa versione costa €2,99 al mese o €29,99 all’anno.

Una volta scaricata, dovrai creare un profilo inserendo il tuo indirizzi email e la password. Dopo esserti registrato, potrai creare il tuo primo gruppo di condivisione delle spese. Puoi specificare la tipologia di gruppo scegliendo tra casa, appartamento, viaggio e altro. In questo modo potrai gestire le spese di diversi gruppi contemporaneamente senza sbagliare.

Per aggiungere i componenti del gruppo ci sono due opzioni: puoi condividere il link del gruppo oppure chiedere ai tuoi amici di creare un account su Splitwise in modo che possano essere partecipi ed aggiungere eventuali spese.

Anche l’aggiunta delle spese è molto meticolosa: dovrai inserire l’importo, una descrizione, indicare la persona che ha effettuato il pagamento e scegliere l’opzione di divisione tra quelle proposte (per esempio, dividere in parti uguali). Inoltre, per indicare che dei pagamento sono stati effettuati, non dovrai far altro che fare tap sul contatto a cui hai versato dei soldi o dato dei contanti e selezionare “Pareggia e Salva“. All’interno dell’app troverai la sezione “Gruppi” dove potrai visualizzare le persone che hanno effettuato i pagamenti e coloro che devono ancora pagare.

Dividere le spese con gli amici con Splitwise

Splid

Splid è un’ottima soluzione se devi tener traccia delle spese durante i tuoi viaggi con gli amici senza perdere tempo con scontrini o calcoli per saldare i conti. L’applicazione, scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store, è molto semplice ed intuitiva da utilizzare: ti basterà inserire le spese, i nomi dei componenti del gruppo e l’app calcolerà automaticamente gli importi dovuti, anche offline. L’app presenta una versione gratuita nella quale puoi gestire un solo gruppo. Se hai necessità di creare più gruppi di spesa allora puoi acquistare l’app al prezzo di €2,29.

Una volta che avrai scaricato l’app sul tuo dispositivo puoi creare il tuo gruppo di spesa premendo sul pulsante “Nuovo gruppo“. Inserisci il nome dei componenti e premi “Crea“. Per invitare i tuoi amici ad apportare modifiche, devi premere il pulsante “Invita” e inviare una richiesta per messaggio, whatsapp o email.

Per aggiungere una nuova spesa, clicca sul simbolo + oppure su “Nuova uscita“. Splid ti chiede di specificare il tipo di spesa in modo da non fare confusione, inserire l’importo pagato, indicare la persona che l’ha effettuata e selezionare con quali membri del gruppo condividere l’importo.

Per aggiungere un pagamento, premi il pulsante + e seleziona “Nuovo Pagamento“. Anche in questo caso, l’app ti richiede di specificare le persone coinvolti usufruendo del campo “Da” e “A”, inserire l’importo esatto e premere “Salva“. Nella voce “Uscite” potrai visualizzare l’elenco completo delle spese e dei pagamenti. Inoltre, con l’opzione “Sistema i conti“, l’app calcolerà automaticamente le spese da pagare dai vari utenti nel gruppo.

Screenshot dell'app Splid per dividere spese con amici

Settle Up

L’ultima opzione nella mia lista delle migliori app per dividere le spese tra amici è Settle Up. Si tratta di un’applicazione gratuita compatibile con dispositivi Android e iOS che non solo calcola automaticamente gli importi dovuti tra i vari membri di un gruppo ma che indica anche chi non ha ancora saldato i conti.

Settle Up è un servizio completamente gratuito che presenta dei banner pubblicitari. Per rimuoverli ed accedere e aumentarne le funzionalità, puoi sottoscrivere alla versione Premium al costo di €0,99 al mese. La versione a pagamento ti permette di creare categorie di spesa, visualizzare le transazioni ricorrenti e caricare le foto delle ricevute nell’app.

L’applicazione richiede un profilo che dovrai creare inserendo la tua email, il nome e una password sicura. Con l’opzione “Crea” puoi aggiungere un nuovo gruppo di condivisione al quale puoi aggiungere i vari partecipanti selezionando il pulsante + e scegliendo l’opzione “Aggiungi partecipante“.

Per invitare i tuoi amici ad entrare nel gruppo puoi condividere un link tramite email, SMS o altre app di messaggistica oppure selezionare “Condivide nelle vicinanze“: l’app ti suggerirà tutti gli utenti che hanno già installato Settle Up.

All’interno dell’app hai la possibilità di aggiungere le nuove spese tramite il pulsante +. Ti verra1 chiesto di specificarne l’importo, il motivo della spesa e gli utenti che devono pagare. Nella schermata principale, invece, puoi monitorare le spese del gruppo premendo il pulsante ed entrando nella sezione “I miei gruppi“. In questa sezione visualizzerai le attività recenti del gruppo e la situazione dei pagamenti.

Foto di Settle Up, l'app per condividere le spese con amici

App per dividere il conto o pagare gli amici velocemente

Esistono applicazioni che non solo dividono le spese tra gli amici ma permettono anche di saldare i conti in modo istantaneo e veloce senza utilizzare i contanti. Queste app sono comodissime quando si esce per l’aperitivo o a cena con gli amici oppure quando si deve fare un regalo di gruppo. Nei prossimi paragrafi troverai una selezione delle migliori app per dividere le spese e pagare gli amici velocemente.

Satispay

Satispay ti permette di pagare e saldare i conti con i tuoi amici in maniera istantanea e in tutta sicurezza. L’applicazione presenta moltissime funzionalità che facilitano i pagamenti non solo verso altri utenti ma anche per spese personali come ricariche telefoniche e il bollo dell’auto. Con Satispay puoi effettuare qualsiasi tipo di pagamento online e nei negozi utilizzando il cellulare senza il bisogno di carte o contanti.

Tutto quello che dovrai fare è iscriverti al servizio che richiede però un documento d’identità, l’Iban del tuo conto corrente e il codice fiscale. L’applicazione è completamente gratuita e si può scaricare su iPhone e Android.

Nella sezione “Contatti” troverai tutti i tuoi amici che hai salvato in rubrica che hanno scaricato l’app. Puoi aggiungerli alla tua lista dei “preferiti” se sei abituato a dividere le spese con loro. Potrai richiedere ed inviare soldi senza costi aggiuntivi e in maniera istantanea.

Foto di Satispay

Revolut

Revolut è un servizio che offre un’ampia gamma di prodotti finanziari come carte Visa e Mastercard per i pagamenti, cambi di valuta, possibilità di effettuare transazione e prelievi senza commissioni.

L’app ti permette di scambiare ed inviare soldi in pochi e semplici click con utenti che sono in possesso di un account Revolut. Se esci a cena con un amico e volete dividervi il conto, con Revolut è possibile farlo. Puoi scaricare l’app e installarla sul tuo iPhone o dispositivo Android.

Similmente a Satispay, nella sezione dei contatti di Revolut troverai tutti i tuoi amici che hanno già scaricato l’app. Potrai quindi scambiare denaro e saldare i tuoi conti con questi in maniera istantanea e senza costi aggiunti.

Screenshot di Revolut