1. Instagram

Quanti hashtag usare in un post Instagram?

Mettere o non mettere gli hashtag? Ma sopratutto quanti metterne? Questi sono alcuni dei dilemmi che affliggono gli instagrammer quando si parla di hashtag. Qualcuno suggerisce di utilizzarne il più possibile per un singolo post invece altri dicono che 5 sono più che sufficienti. Quanti hashtag bisogna usare in un post di Instagram? I famosi “cancelletti” di Instagram son molto importanti perchè possono determinare il successo o meno di un post se utilizzati correttamente. In questa guida troverai tutte le informazioni per decidere quanti hashtag usare in un post di Instagram.

Hashtag

Indice

A cosa servono gli hashtag

Prima di analizzare quali e quanti hashtag utilizzare in un post di instagram devi fare un passo indietro e capire a cosa servono gli hashtag. Possiamo dividere le funzioni in tre punti:

  • Categorizzazione: inserire degli hashtag sui tuoi post instagram permette al social di capire che tipo di contenuto stai postando e di quale nicchia fai parte,
  • Identificazione del tipo di contenuto della foto,
  • Aumento della copertura del post facendo conoscere il tuo profilo ad altre persone che non fanno parte della tua audience.

Dove mettere gli hashtag

Dopo averne scoperto le funzioni, ti starai chiedendo dove devo posizionare gli hashtag? Quando pubblichi un post su Instagram puoi inserire gli hashtag nei seguenti spazi:

  • Nella caption, ovvero subito dopo la descrizione del post
  • Nel primo commento subito dopo aver postato la foto.

Non ci sono grandi differenze, si tratta principalmente di una questione di stile. Se scegli di inserire gli hashtag nella descrizione allora l’ideale sarebbe separarli dalla caption creando degli spazi andando a capo o con dei punti oppure inserire i più importanti nella didascalia e tutti gli altri nel primo commento.

Una ricerca condotta da Socialinsider ha rivelato che la maggior parte dei brand su Instagram, in dettaglio l’87,7% di quelli analizzati per la ricerca, posiziona gli hashtag nella didascalia. Anche i dati riguardo la copertura e l’engagement degli hashtag cambiano a seconda delle dimensioni del profilo:

  • Per le aziende o i profili con pochi followers e di piccole medie dimensioni, gli hashtag inseriti nella didascalia permettono di raggiugnere maggiore copertura.
  • Per i profili oltre i 100mila followers risulta che gli hashtag sono più efficaci se inseriti nel primo commento.

Come scegliere gli hashtag

Ora conosci le funzioni degli hashtag e dove posizionarli per aumentare la copertura e l’engagement dei tuoi contenuti. La prossima domanda a cui risponderò è “come scegliere gli hashtag?”. Al contrario di quello che si potrebbe pensare il dove posizionarli conta poco perchè il punto chiave è la rilevanza.

Per Instagram è fondamentale offrire agli utenti contenuti simili alle loro ricerche per fare in modo che questi passino più tempo all’interno dell’App. Per questo motivo, Instagram penalizza chi utilizza gli hashtag in modo “spammoso” ovvero inserendo hashtag non inerenti al contenuti che si vuole pubblicare intaccando così la categorizzazione dell’app.

Se non trovi l’ispirazione per gli hashtag puoi leggere la mia guida dove ti suggerisco alcune applicazioni che ti aiuteranno a scegliere quelli più adatti ai tuoi contenuti.

Quanti hashtag usare in un post Instagram

Eccoci arrivati al momento clou. Quanti hashtag si dovrebbero usare in un post? La risposta è dipende. La piattaforma ti permette di inserirne fino a 30 ma non sempre è necessario. Infatti secondo un’analisi svolta da Quintly su 34mila account ha rivelato che il 35,2% dei profili preferisce utilizzare da 1 ai 3 hashtag. Il numero aumenta vertiginosamente per i profili di piccole dimensioni che tendono ad utilizzarne dai 4 ai 10.

La regola generale è la seguente:

  • se utilizzi hashtag generici e molto popolari allora utilizza il numero minore possibile di cancelletti meglio se dai 5 ai 10.
  • se inserisci hashtag più specifici e rilevanti alla tua foto puoi arrivare tranquillamente anche ad inserirne 30.

Inoltre tieni sempre conto del numero di followers:

  • Se hai pochi seguaci su instagram, per aumentare l’engagement e farti conoscere puoi arrivare ad utilizzare anche 30 hashtag,
  • in caso contrario, se hai già una base solida di followers, puoi arrivare fino a 5 hashtag mirati.

Quindi, la regola generale per chi vuole far conoscere il proprio profilo a nuove persone, è quella di utilizzare 20 hashtag per post, all’interno dei quali inserire 3/5 hashtag popolari e 15/17 hashtag di dimensioni minori e più di nicchia.

Usarli o non usarli?

Pubblicità