E’ ritornata la musica su Instagram e Facebook

Secondo un portavoce di Meta, gli utenti italiani possono finalmente utilizzare di nuovo i brani musicali nelle loro Storie e Reel, grazie all’estensione transitoria del contratto scaduto il 15 dicembre 2022. Nonostante le negoziazioni tra le parti siano ancora in corso e continueranno nei prossimi giorni, l’accordo temporaneo consentirà agli utenti di godere della musica sulla piattaforma fino al 6 ottobre.

“Siamo lieti di annunciare che abbiamo concordato un’estensione dell’accordo di licenza con SIAE. Questo consentirà ad utenti e creator di accedere alla nostra libreria musicale completa, incluso il catalogo SIAE, nel pieno rispetto del diritto d’autore di artisti e compositori. I brani del repertorio SIAE saranno ripristinati sulle nostre piattaforme, fino al 6 ottobre. Continueremo le negoziazioni con SIAE in buona fede nella speranza di raggiungere un accordo a lungo termine.”

Le dichiarazioni ufficiali di Meta (Facebook e Instagram)

Di seguito invece il commento di un portavoce di SIAE:

“A seguito di un accordo transitorio firmato tra le parti, sulle piattaforme social di Meta, si tornerà ad ascoltare la musica tutelata da Siae. [L’azienda] esprime soddisfazione per questo risultato (…) continuando a lavorare instancabilmente per raggiungere un accordo definitivo e duraturo improntato all’equità e alla trasparenza, così come chiede anche la Direttiva europea sul Copyright. Si impegna inoltre a portare avanti le negoziazioni nel rispetto delle decisioni e delle misure cautelari dettate dall’Agcm.”

La dichiarazione ufficiale di SIAE

Perchè Instagram aveva tolto la musica?

Instagram non ha tolto la musica in generale dalla piattaforma, ma ha introdotto delle restrizioni sulla riproduzione di brani musicali protetti da copyright in determinati contesti, come le Storie o i post sul feed.

Questo cambiamento è avvenuto a causa delle leggi sul diritto d’autore che proteggono i proprietari dei diritti musicali. Quando gli utenti pubblicano contenuti che includono musica protetta da copyright, Instagram deve rispettare queste leggi e quindi ha dovuto introdurre delle restrizioni per evitare eventuali violazioni dei diritti d’autore.

Però, Instagram ha anche creato una libreria di musica gratuita che gli utenti possono utilizzare nei loro post e nelle loro storie. In questo modo, gli utenti possono continuare a utilizzare la musica sulla piattaforma senza violare le leggi sul copyright.

“Questa canzone non è al momento disponibile Instagram”

Questa notifica “Questa canzone non è al momento disponibile” su Instagram appare quando si cerca di aggiungere una canzone a una Storia o a un post sul feed, ma il brano non è disponibile sulla piattaforma o non è stato autorizzato per l’utilizzo.

Ciò può accadere quando la canzone non è presente nella libreria di Instagram Music, che contiene le canzoni autorizzate per l’utilizzo sulla piattaforma, oppure quando i proprietari dei diritti d’autore hanno deciso di limitare la distribuzione della canzone sulla piattaforma.

Inoltre, questa notifica potrebbe anche apparire se il contenuto viene visualizzato in un paese diverso da quello in cui è stato originariamente pubblicato o se la canzone è stata rimossa dalla piattaforma per violazioni dei diritti d’autore o per altre ragioni.

Autore
Paolo Dal Lago
Appassionato di tecnologia da quando per la prima volta, a 13 anni, ho sentito parlare di quella strana cosa in arrivo chiamata "Internet". Durante la pandemia covid ho creato la piattaforma senza scopo di lucro TorniamoPresto.it, per aiutare concretamente i commercianti a superare le difficoltà grazie al digitale.

Creato con il in Italia - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze privacy