1. Facebook

Come leggere le conversazioni Messenger in incognito

Quante volte vi sarete chiesti se esiste un modo per leggere conversazioni Messenger senza risultare online? Io credo parecchie. In effetti esiste più che un metodo per leggere conversazioni Messenger in incognito sia su iPhone che su Android, proprio come succede per WhatsApp.

Difatti, per evitar di fare brutte figure non rispondendo nell’immediato ad un messaggio, molte persone desiderano scrutare il messaggio privatamente e rispondere poi in un secondo momento.

Come leggere le conversazioni Messenger in incognito

Come leggere le conversazioni Messenger in incognito

Leggere conversazioni Messenger senza farlo sapere a nessuno è sempre stata una fissa di tutti. Su WhatsApp questa tecnica è adesso più difficile da applicare dopo aver specificato la doppia spunta blu nel dettaglio di ogni messaggio, soprattutto sapendo anche che se non si chiude l’app correttamente una volta letto il messaggio il sistema invierà in automatico la notifica di lettura al contatto. Tuttavia, per Facebook è ancora più che valida. Guardiamo quindi come leggere conversazioni Messenger in segreto con iPhone o Android.

1. Disattiva il Wi-Fi o la connessione dati 3G/4G

“Staccare la spina” dopo aver scaricato il messaggio è la tecnica più facile e forse meno stressante quando ogni tanto si desidera controllare i messaggi senza inviare la notifica di lettura. Per farlo basterà semplicemente attendere la notifica di ricezione di un messaggio per disattivare prontamente la rete internet prima di leggerlo. Dopo sarà sufficiente uscire per poi riattivarla, tutto qui. Funziona molto bene e a differenza di WhatsApp, il sistema non invierà in automatico la notifica di lettura una volta riattivata la connessione.

2. Leggi senza entrare

E’ di moda adesso “scrivere a pezzi”, giusto? Se anche il tuo amico adotta questa tecnica sarà facile leggere conversazioni Messenger senza mai entrare. Per quale motivo? Perché dal menù a tendina o dal centro notifiche è possibile visualizzare la preview del messaggio che, a differenza di Telegram, sia WhatsApp che Messenger (al momento) espongono l’intero messaggio in arrivo. Oltre che dal centro notifiche potreste anche farlo da dentro l’applicazione, restando fermi nella lista chat.

Che differenza in questo caso tra Messenger e WhatsApp?

Sicuramente Facebook a livello di controlli è molto meno invadente. Pensate allo spionaggio dell’ultimo accesso e a tutti gli altri metodi per spiare le conversazioni di WhatsApp. Si può dire quindi che la privacy è maggiore utilizzando Messenger, la quale come app può essere anche “troppo invadente” vista la mole di notifiche e di anteprime chat che mette a disposizione. Tuttavia ha senza dubbio meno caratteristiche che permettono di controllare i movimenti di una persona.

Attraverso questa procedura potrete così leggere conversazioni Messenger in incognito con iPhone o Android, riuscendo ad evitare che gli amici Facebook sappiano che voi lo avete fatto.

Pubblicità