1. Streaming lecito

Abbonamento a Disney+: come gestirlo

Vorresti vedere Disney+ ma non conosci le specifiche dell’abbonamento e quindi non riesci a decidere? Niente paura, se credi, potrei aiutarti io.

In questa guida discuterò di come sia possibile attivare l’abbonamento a Disney Plus, di come avverrà il rinnovo di anno in anno (o di mese in mese), dei requisiti e di tutto ciò che servirà per fruire dei contenuti offerti.

Indice

Come si attiva

smartphone con app Disney+ aperta abbonamento Disney Plus

Partiamo dalle basi: per attivare un abbonamento Disney Plus, non dovrai fare altro che collegarti al sito disneyplus.com (usando lo smartphone, il tablet, il PC o la smart TV) e scegliere tra le due opzioni di pagamento disponibili, ovvero:

  • Abbonamento con rinnovo mensile al costo di 8,99€ al mese;
  • Abbonamento annuale al costo di 89,90€/anno da pagare in una soluzione unica.

abbonamento Disney Plus schermata principale

Ti ricordo che potrai guardare fino a 4 contenuti in streaming contemporaneamente su più dispositivi. Il che, va da sé, lascia ampio spazio di manovra nel caso in cui desiderassi aprire un account condiviso.

Una volta cliccato sul tipo di abbonamento che vorrai attivare, e a prescindere dall’uso che ne farai (abbonamento privato o in condivisione con amici o parenti), ricorda che per attivarlo dovrai essere maggiorenne e ti serviranno:

  • Una connessione internet stabile (e auspicabilmente performante);
  • Un indirizzo di posta elettronica valido (e un numero di cellulare oppure un secondo indirizzo e-mail per procedere all’eventuale recupero delle credenziali in caso di necessità);
  • Almeno un dispositivo compatibile con Disney+.

Come si paga

I metodi di pagamento attualmente accettati su Disney Plus sono:

  • PayPal;
  • Carte di credito o debito afferenti ai circuiti Visa, American Express, MasterCard.

Purtroppo non è ancora possibile effettuare pagamenti tramite bonifico bancario o in contanti.

Ti ricordo che per procedere all’attivazione del servizio, dovrai inserire i dati relativi alla tua carta di credito (o debito) e che Disney si riserva di procedere all’addebito automatico del costo dell’abbonamento in scadenza laddove questo non venga disattivato per tempo. Sì, hai capito bene, l’addebito della mensilità (o dell’annualità) avverrà in maniera automatica se non ti ricorderai di disattivare il servizio prima della scadenza. Quindi, ricorda di impostare un promemoria!

Come creare un profilo Disney+

aggiunta profilo Disney Plus

Hai seguito la procedura guidata di creazione dell’account, nei hai confermato la validità cliccando sul link che ti è arrivato sull’indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione. A questo punto, non ti resta che iniziare a fruire dei fantastici contenuti presenti sulla piattaforma.

Al primo accesso sulla piattaforma ti verrà proposto di creare dei Profili. Clicca/Tocca l’opzione “Aggiungi Profilo” e procedi scegliendo il tuo avatar preferito tra i molti disponibili e poi:

  1. Dai un nome al profilo;
  2. Se vuoi, trasformalo in un “Profilo bambini” (opzione utile qualora desiderassi filtrare i contenuti a disposizione dei minorenni). Per saperne di più, leggi la guida dedicata al Parental control di Disney+;
  3. Clicca su “Salva” per rendere operativo il profilo appena creato.

All’accesso seguente, ti verrà proposto di scegliere tra i Profili esistenti sul tuo account per iniziare a personalizzare l’esperienza di visione.

Numero di dispositivi e limitazioni

Sul tuo account Disney+ potrai creare fino ad un massimo di 7 profili utente differenti (normali o per bambini) e potrai associare fino a 10 dispositivi diversi tra quelli compatibili con il servizio.

La visione in contemporanea dei programmi presenti sulla piattaforma è consentita per 4 dispositivi. Questo significa che se ad esempio stai condividendo il tuo abbonamento con altre tre persone, potrete decidere di guardare 4 titoli differenti in contemporanea. Non solo, sappi che da poco Disney Plus ha introdotto la funzionalità “GroupWatch” che ti consentirà di creare dei veri e propri “eventi casalinghi” condividendo a distanza la visione di un film, di un documentario o di una serie TV. Con GroupWatch potrai invitare fino ad altre 6 persone e condividere con loro la visione di un contenuto, ognuno comodamente seduto sul divano della propria casa.

Dove potrò guardare Disney Plus

La compatibilità dei servizi offerti da Disney Plus è davvero estesissima.

Potrai guardare film e serie TV Disney+ su:

  • Tutti i principali browser (Chrome, Firefox, Safari, etc.), e quindi tramite notebook o computer desktop;
  • Tutti gli smartphone e i tablet con sistema operativo Android o iOS;
  • TV e smart TV Samsung, LG e qualsiasi altra Android TV;
  • TV tramite AirPlay o dongle TV, quali Google Chromecast, TV Box Android, Amazon Fire TV Stick, TIMVISION Box, PlayStation 4 e Xbox One.

Insomma, come avrai capito, non ti sarà difficile trovare il miglior dispositivo sul quale vedere Disney Plus in alta definizione.

Ne vale la pena?

canale Star Disney Plus

Al netto dell’indiscutibilità dei gusti e degli interessi personali, posso dirti che l’universo di Disney Plus non è certo studiato esclusivamente per un pubblico di bambini e adolescenti.

Tieni infatti presente che, oltre ai canali tematici Disney e Pixar, sulla piattaforma troverai un’intera sezione dedicata agli universi di Marvel e Star Wars; ci saranno anche i canali “National Geographic” e “Star”, dedicati espressamente ad un pubblico adulto.

“Star” raccoglie una moltitudine di titoli: tra film acclamati dalla critica, serie TV originali, commedie romantiche, comedy e serie d’animazione per adulti. Da “I Griffin” a “Futurama”, da “La Favorita ad Assassinio sull’Orient Express” a “The Falcon and the Winter Soldier” e “Mandalorian”. Insomma, dai un’occhiata al catalogo, non te ne pentirai.

Pubblicità